Home Serie TV Covid uccide attrice famosissima a Capodanno, ci mancherai

Covid uccide attrice famosissima a Capodanno, ci mancherai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:16
CONDIVIDI

Il Covid-19 ha deciso di seminare terrore fino alle ultime ore del 2020. Un’altra grandissima attrice se ne va alla fine di questo terribile anno.

Pixabay

Dawn Wells è morta, aveva 82 anni e i media americani parlano di un decesso dovuto a conseguenze del Covid-19. Era diventata famosa per il ruolo in L’isola di Gilligan, serie della CBS dove interpretava Mary Ann Summers. Era molto amata in Italia e sicuramente apprezzata in tutto il mondo. Si è spenta il 30 dicembre e sicuramente lascia un vuoto difficile da colmare. Sui social network sono tantissimi i ricordi dell’attrice da parte di un gruppo nutritissimo di fan che la ricordano con le lacrime e il nodo alla gola.

Leggi anche —> I vip morti a Capodanno

Covid uccide attrice, ennesimo dramma

Dawn Wells
Dawn Wells (Getty Images)

La morte dell’attrice per Covid-19 è l’ennesimo dramma di un 2020 pieno di tragedie. La donna era stata Miss Nevada nel concorso del 1959 di Miss America. Era tornata a vestire i panni di Mary Ann Summers anche nei film ispirati alla serie oltre che negli spin off visti durante il corso del tempo. Negli ultimi anni della sua vita era andata in disgrazia pagando per numerosi problemi che l’avevano portata a condizioni di indigenza.

I suoi fan avevano lanciato una raccolta fondi su GoFundMe salvandola letteralmente e raccogliendo quasi 200mila dollari. Questo dimostra ancora una volta quanto il pubblico possa trovare affetto per un personaggio dello spettacolo anche se alcuni parlano degli stessi come lontani dalla nostra realtà. Di certo sono in molti che sono cresciuti con la famosissima serie tv e sono riusciti ad apprezzare il suo lavoro capendo che eravamo di fronte a un vero e proprio colosso della storia del piccolo schermo.