Home Personaggi Michela Murgia ha figli? Il suo matrimonio molto originale

Michela Murgia ha figli? Il suo matrimonio molto originale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30
CONDIVIDI

Michela Murgia ha figli? Nel 2010 si è sposata con il marito Manuel Persico in gran segretezza: qual è il loro rapporto oggi?

Michela Murgia figli
Michela Murgia

Michela Murgia ha figli? Nel 2010 la scrittrice si è sposata con il marito Manuel Persico in gran segreto: in che rapporti sono oggi? Stasera sarà ospite nel salotto di Fabio Fazio a Che Tempo che fa.

La donna è diventata ormai un personaggio di spicco nella letteratura italiana, scrivendo successi come Accabadora, che è stato tradotto in 30 lingue diverse.

La Murgia non è molto aperta riguardo la sua vita privata, ma sappiamo che si è sposata circa 10 anni fa con un informatico originario di Bergamo, Manuel Persico.

Michela Murgia ha figli? Un matrimonio segreto

Michela Murgia marito
Michela Murgia

Quello fra lei e il marito è stato un matrimonio davvero particolare: la coppia ha tenuto tutti all’oscuro dell’evento, persino i testimoni che sono stati avvisati e nominati all’ultimo momento, con loro grande sorpresa.

Purtroppo nel 2014 i due si sono separati, in concomitanza con un periodo davvero difficile per la vita della Murgia: il suo tumore. Pare che ci sia un legame fra la separazione e la malattia, come riportato da Viaggi news, ma non sappiamo esattamente come sono andati i fatti.

Michela e il marito pare che non abbiano avuto figli; al momento non sappiamo se la scrittrice abbia un nuovo compagno ma, secondo a quanto è noto, non ha figli. Riguardo al tema della maternità la Murgia ha pubblicato un post su Instagram davvero importante: “Abbiamo tutte un’esperienza di maternità, perché la maternità non è la gravidanza, ma un’idea normativa di relazione con cui – nessuna esclusa – siamo state costrette a confrontarci sin da bambine (e a volte a uniformarci da adulte)”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michela Murgia (@michimurgia)

Le sue posizioni sono chiare e, come sempre, la Murgia si batte contro i preconcetti basati sul genere, soprattutto legati a quello femminile.