Home Cinema Coronavirus, è morto la stella di Star Wars: fan in lutto

Coronavirus, è morto la stella di Star Wars: fan in lutto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:27
CONDIVIDI

La stella di Star Wars è morta a causa del Coronavirus, il mondo del cinema è in lutto per quanto accaduto. Andiamo a capire cosa è accaduto da vicino.

Ennesimo lutto nel mondo del cinema causato dalla pandemia del Coronavirus, si è spento l’attore Andrew Jack volto noto dei film di Star Wars.

A dare questa tragica notizia della morte dell’attore è stato il proprio agente, che ha sconvolto tutto il pubblico di fan dell’uomo.

L’attore aveva 76 anni ed è deceduto a causa di alcune complicazioni dovute al covid-19, che aveva contratto recentemente.

Solamente un paio di giorni fa gli era stata infatti diagnosticata la positività al Coronavirus e pare che l’uomo se ne sia andato senza provare dolore.

LEGGI ANCHE —> Sky, nuovi canali aperti gratuitamente per tutti gli abbonati

Jack si trovava da qualche giorno ricoverato al St Peter’s Hospital di Chertsey, situato nella parte sud orientale dell’Inghilterra.

Da quanto si è appreso purtroppo l’uomo non ha potuto nemmeno dare il suo ultimo saluto alla moglie, l’attrice Gabrielle Rogers che attualmente si trova in quarantena in Australia.

La donna infatti era rientrata appena da un viaggio in Nuova Zelanda e si era dovuta sottoporre alle misure imposte dal governo per contenere la diffusione del virus covid-19.

Andrew Jack, morte per Coronavirus

Sembra comunque un po’ alleggerire gli animi la notizia di una morte tranquilla e pacifica, priva di dolore, ma la scomparsa dell’uomo lascia comunque un vuoto e segno profondo nella vita di chi conosceva Andrew Jack e di tutti i suoi fan.

L’uomo nella sua carriera aveva partecipato a due dei film dell’ultima trilogia di Star Wars, Il risveglio della forza e Gli ultimi Jedi, interpretando il ruolo del maggiore Ematt, membro della Resistenza.

LEGGI ANCHE —> John Wick – Capitolo 2, il Baba Yaga fa ancora più paura

Nella sua carriera ha partecipato ad una serie di film e telefilm, tra cui le pellicole L’ultimo dei Mohicani e Robin Hood – Principe dei ladri.

Inoltre l’attore aveva anche intrapreso una carriera di insegnante di dizione e aveva avuto tra i suoi allievi più illustri anche Cate Blanchett, Bill Murray, Robert Downey Jr e Pierce Brosnan.