Home News Carlo Conti e la figlia di Fabrizio Frizzi: “Mi chiama babbo”

Carlo Conti e la figlia di Fabrizio Frizzi: “Mi chiama babbo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33
CONDIVIDI

Carlo Conti è molto legato alla figlia dell’amico Fabrizio Frizzi e ha voluto condividere con il pubblico che lo segue un dettaglio dolce sulla piccola Stella: “Mi chiama Babbo Conti”.

Carlo Conti e la figlia di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti questa sera approda su Rai 1 con lo show insieme a Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello. I tre amici dopo aver girato l’Italia negli ultimi tre anni è pronto ad approdare sul piccolo schermo.

Carlo Conti e la figlia di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti e la figlia di Fabrizio Frizzi

Dopo la morte di Fabrizio Frizzi il suo caro amico Carlo Conti è rimasto vicino alla compagna Carlotta Mantovan e alla figlia Stella.

In una recente intervista Carlo Conti ha voluto ricordare l’amico scomparso, con il quale si è dato più volte il cambio all’Eredità, e in particolar modo ha voluto condividere un dettaglio emozionante: “Stella mi chiama BabboConti, come se fosse tutto attaccato. Suo padre mi chiamava così ed ora continua a farlo lei”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> ROBERTO MORISE EX FIDANZATO CARLO CONTI: “LA PASSIONE ERA SCOMPARSA”

Fabrizio Frizzi dopo una malattia improvvisa è scomparso nel 2018, fino all’ultimo ha avuto al suo fianco la compagna Carlotta Mantovan.

La famiglia di Conti non ha mai abbandonato Carlotta e Stella, il legame che legava i due conduttori era forte e sincero: “Tante difficoltà io e Fabrizio le abbiamo superate insieme, ci siamo aiutati a vicenda. Ci legavano tante cose, tanti momenti, soprattutto questa paternità che per tutti e due è arrivata un po’ in là negli anni”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ->FRANCESCA VACCARO MOGLIE CARLO CONTI: TUTTO SU DI LEI

Il ricordo commosso

“Non c’è un momento in cui non ci penso” ha ammesso Carlo Conti parlando della scomparsa dell’amico Fabrizio. I due si erano molto legati con la nascita dei rispettivi figli, Matteo e Stella nati nel 2014 e nel 2013.

“Girammo insieme uno spot con delle carrozzine per gli Oscar della tv” ricorda Conti “Abbiamo scherzato e fatto un sacco di ciak sbagliati e in quell’immagine lì c’è un po’ la sintesi di Fabrizio.”

Il conduttore rivela poi cosa non dimenticherà mai dell’amico Fabrizio: ” E poi c’è quel suo sorriso imbattibile, quella risata che si sentiva a distanza di chilometri