Home News WhatsApp non funziona da domani: modelli di smartphone coinvolti

WhatsApp non funziona da domani: modelli di smartphone coinvolti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

WhatsApp da domani smetterà di funzionare su alcuni modelli di smartphone vecchi: la decisione diventa ufficiale. Le versioni coinvolte e le soluzioni.

whatsapp non funziona

La notizia era già stata annunciata qualche mese fa ed era stata accolta come una vera e propria rivoluzione nel mondo digitale e delle applicazioni per cellulare: dalle 23:59 del 31 dicembre 2019, ossia da domani, WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni sistemi operativi Windows Phone.

La più famosa, utilizzata ed apprezzata app per la messaggistica istantanea, infatti, smetterà di girare su questi sistemi per poi, nelle settimane successive, passare ai dispositivi OS e poi, dal 1 febbraio 2020, alle versioni Android 2.3.7 e oIS 7 e successive.

Il motivo dietro questa scelta è stata spiegata da Facebook, che come sappiamo da qualche tempo a questa parte è diventato proprietario di WhatsApp, il quale ha spiegato che la società ha intenzione di concentrare tutti i propri sforzi e le proprie energie (e di conseguenza anche il proprio budget) nei confronti di quelle piattaforme che sono utilizzate da un numero molto vasto di persone, lasciando intendere che tutti coloro che possiedono ancora delle versioni più antiquate verranno, poco a poco, costretti ad aggiornarsi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Concerti di Capodanno, ecco tutti quelli gratuiti.

WhatsApp eliminato smartphone: modelli coinvolti

whatsapp attacco hacker

In una nota di Facebook infatti si legge che questa non è stata affatto una decisione semplice da prendere ma che, tuttavia, se si pensa alle funzionalità che WhatsApp vorrà offrire a tutti i suoi milioni di utenti in futuro, è stata necessaria da prendere: questi dispositivi più vecchi (ossia alcuni sistemi operativi Windows Phone, Androis, OS ed iOS piuttosto vecchi) non saranno più in grado di supportare questi nuovi cambiamenti e migliorie che sembrano ormai di fatto imminenti.

Insomma, l’obiettivo da parte dell’azienda è sempre quello di essere sempre al passo con le nuove tecnologie, come ad esempio la nuova modalità scura oppure i messaggi che, una volta inviati, si autodistruggono.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Ecco le migliori idee per un Capodanno da sogno

Moltissimi utenti, però, sono già nel panico e si chiedono se WhatsApp verrà eliminato dalla loro versione e come fare a capire se il loro sistema operativo è aggiornato a sufficienza oppure no. L’unico modo per capire se si dovrà necessariamente cambiare telefono e quindi aggiornarsi per rimanere al passo con i tempi è quello di andare su Internet e, una volta che sapete il vostro modello, verificare se è tra quelli a rischio eliminazione.