Home News Sylvie Lubamba, la rivelazione: “Ho rubato per sfamare la mia famiglia”

Sylvie Lubamba, la rivelazione: “Ho rubato per sfamare la mia famiglia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57
CONDIVIDI

Sylvie Lubamba è pronta a tornare in Tv dopo aver pagato il suo debito con la giustizia, come Robin Hood racconta: “Ho rubato ai ricchi per sfamare la mia famiglia”

Sylvie Lubamba

Condannata a tre anni e nove mesi di carcere per aver utilizzato carte di credito non sue, Lubamba è libera da circa due anni ma solo nell’ultimo periodo è tornata ad affacciarsi nel mondo dello spettacolo.

Sylvie Lubamba: “Dovevo sfamare la mia famiglia”

Un racconto difficile quello fatto da Sylvie Lubamba Il Punto, lo show condotto da Manila Gorio su AntennaSud.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->Manila Gorio e Chando Erik Luna vivono insieme, la casa

“Voglio ricominciare da zero” afferma la showgirl 47enne, che vorrebbe tornare “a casa” da Piero Chiambretti, il conduttore che la lanciò nel mondo dello spettacolo con Markette.

“Avrei parecchio da offrire e da condividere” afferma convinta, provata dagli anni in carcere e dall’esilio dal mondo a cui tanto aveva dato.

“Ho rubato ai ricchi per sfamare la mia famiglia” si giustifica, cercando una seconda possibilità e chissà se Piero Chiambretti non decida di chiamarla a CR4-La Repubblica delle Ragazze.

Condanna e carcere

Il 25 dicembre 2017 Lubamba è tornata libera dopo aver scontato tre anni e quattro mesi di carcere.

I suoi racconti del carcere sono difficili “Ero con assassine, rapinatrici, truffatrici”. Racconta di aver assistito a scene terribili alle quali la realtà del carcere l’ha portata ad abituarsi “All’inizio corri, consoli, poi ci fai l’abitudine“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->Klaudia Pepa: “Con Chiambretti un feeling speciale