Home News Daniele Bossari depressione: “Il suicidio mi sembrava l’unica soluzione”

Daniele Bossari depressione: “Il suicidio mi sembrava l’unica soluzione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20
CONDIVIDI
Daniele Bossari racconta del suo periodo di depressione, quando per lui il suicidio era un pensiero constante. Ecco la sua rinascita.
Daniele Bossari depressione: “Il suicidio mi sembrava l’unica soluzione”
Chi ha seguito il suo percorso al Grande Fratello ricorderà come, timidamente, Daniele raccontava del suo periodo buio di grande depressione.
Lo show ha dato una svolta alla sua vita e ha segnato la sua rinascita, permettendogli di avere del tempo e dello spazio per riflettere.

Daniele Bossari depressione

LIBRO DANIELE BOSSARI

Conduttore radiofonico e presentatore Tv, è stato tra i volti più amati della Tv anni Novanta tra gli adolescenti.
Nel 2015 è arrivato l’abisso, la sua depressione ha toccato il punto più alto spingendolo verso l’isolamento e l’alcol. A contribuire alla sua depressione alcuni articoli sul suo lavoro non troppo edificanti, come rivela il 45enne: Il giudizio degli altri mi ha influenzato e modificato. Non volevo più espormi”.
In quel periodo nella sua mente è balenata l’idea del suicido, “era diventato un pensiero ossessivo”, a tenero aggrappato alla vita l’amore per l’amata compagna Filippa e la figlia Stella.
Tuttavia la vera “terapia d’urto” è stata la partecipazione al Grande Fratello Vip che Bossari definisce “Una sfida umana incredibile”.
Nei mesi trascorsi rinchiuso dietro la famosa porta rossa della casa di Cinecittà rivela Sono venute fuori le crepe del mio carattere: fragilità e insicurezza”.
La sua storia è diventata un libro La faccia nascosta della luce, uscito nelle librerie il 26 novembre.