Home News Dale Pike, chi è l’uomo ucciso che ha segnato Chico Forti?

Dale Pike, chi è l’uomo ucciso che ha segnato Chico Forti?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:51
CONDIVIDI

Era il 15 febbraio 1999 quando Dale Pike perdeva la vita, quello stesso giorno veniva segnato anche il destino di un’altra persona: Chicho Forti.

Dale Pike, chi è l'uomo ucciso che ha segnato Chico Forti?

Questa sera a Le Iene Show si parlerà di un caso davvero molto particolare, quello che venti anni fa a portato Chico Forti ad essere condannato all’ergastolo pur non avendo prove a suo carico.

Dale Pike, chi è l’uomo ucciso che ha segnato Chico Forti?

Intorno alle ore 18,00 del 16 febbraio 1996 il corpo nudo e privo di vita di Dale Pike nei pressi della spiaggia di Sewer Beach.

Leggi anche –> Chico Forti, chi è l?uomo all’ergastolo ingiustamente?

Per il suo omicidio si trova in carcere da circa venti anni Chico Forti, accusato di essere il mandante dell’esecuzione: la morte di Dale è stata infatti provocata da due colpi calibro 22 alla nuca.

Le prove a carico di Forti sono a dir poco circostanziali: al tempo Forti, impiegato nell’imprenditoria immobiliare, era in trattativa con Anthony Pike, padre di Dale, per un omonimo albergo di sua proprietà in Spagna.In seguito si scoprirà che l’albergo era stata già venduto.

L’incontro

Dale e Chico si incontrarono per la prima e ultima volta il 15 febbraio, in quell’occasione i due organizzarono un secondo incontro al quale avrebbe dovuto partecipare anche Anthony Pike.

Tuttavia, nel corso del primo interrogatorio Chico spaventato dalla situazione mentì agli inquirenti affermando di non aver mai visto l’uomo.

Il giorno successivo tornerà sui suoi passi ritrattando la sua precedente dichiarazione e portando con sé la documentazione sulle trattative di acquisto dell’albergo di Pike.

Per lui sarà troppo tardi: dopo avergli negato un avvocato Forti verrà interrogato per 15 ore. La vicenda si concludere con una condanna a vita per Chico.