Home Personaggi Marco Carta furto alla Rinascente: per i giudici è innocente

Marco Carta furto alla Rinascente: per i giudici è innocente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:31

Marco Carta ospite questa sera a Live-non è  la D’Urso, in prima serata su canale cinque, avrà modo di raccontare ancora la sua verità.

Marco Carta

Live-non è la D’Urso, torna questa sera, in prima serata su canale cinque con una nuova puntata, come sempre condotta da Barbara D’Urso, che oggi terrà compagnia al pubblico per tutto il giorno.

Il talkshow è prodotto dalla testata giornalistica Videonews, oltre alla conduttrice, il programma è stato scritto da Ivan Roncalli, con la regia di Massimo Fusi.

Marco Carta assolto per il furto a Milano

Marco Carta, in questi ultimi mesi è stato al centro della cronaca per l’accusa di furto di sei magliette alla Rinascente di Milano. Il cantante, che si è sempre dichiarato innocente, ha appreso la notizia al telefono dal suo avvocato.

L’assoluzione, da parte dei giudice di Milano, è arrivata qualche giorno fa; può dunque tirare un sospiro sollievo l’ex vincitore del Festival di Sanremo, visto che il pm Nicola Rossato aveva chiesto la condanna a otto mesi e 400 mila euro di multa.

In aula sono stati anche mostrati tutti i filmati delle videocamere, “dalle immagini emerge l’estraneità del cantante dai fatti” aggiungono i suoi legali.

Dopo la notizia dell’assoluzione dell’ex vincitore di Amici, sui social arriva il commento anche di Caterina Balivo, conduttrice di Vieni da me, che qualche settimana fa, aveva innescato battute da parte degli haters, per averlo ospitato in trasmissione.

“E’ come se adesso fossi sveglio da un brutto sogno… ringrazio la mia famiglia e tutti i miei amici, quelli veri.” queste alcune delle parole scritte sui social dal cantante.

Argia Renda