Home News Renzo Arbore commosso ricorda Boncompagni: emozione a Vieni da me

Renzo Arbore commosso ricorda Boncompagni: emozione a Vieni da me

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:34
CONDIVIDI

Renzo Arbore commosso ricorda su Rai 1 Vieni da me il suo caro amico Gianni Boncompagni, che ha voluto omaggiare con No non è la Bbc.

Renzo Arbore commosso ricorda Boncompagni

Caterina Balivo è più carica che mai oggi con la nuova puntata di Vieni da me.

Tutto è pronto per la nuova puntata del talk, in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 14,00 subito dopo il Tg delle 13,30.

Renzo Arbore commosso ricorda Boncompagni

Un momento di grande emozione a Vieni da me quando Renzo Arbore, ospite di Caterina Balivo, ricorda commosso l’amico e collega Gianni Boncompagni.

Su Rai 2 Arbore ha voluto ricordare l’amico con No non è la BBC e per presentarlo ha voluto dire “Ho stampato nella testa un’immagine di Gianni: il suo sorriso. Ridevamo sempre”.

I due hanno lavorato insieme a numerosi programmi televisivi formando una delle collaborazioni più lunghe e di successo della televisione italiana.

No non è la Bbc Arbore non lo presenta da solo, al suo fianco c’è il cartonato di Boncompagni al quale il conduttore si rivolge spesso.

Il momento più toccante dello show è quando, bonariamente, lo rimprovera per essersene andato troppo presto “Sei furbo, lo hai fatto a posta: sapevi che era l’unico modo per farmi parlare bene di te”.

A casa di

Il gioco telefonico A casa di è uno dei momenti più amati della trasmissione, che consiste nel provare ad indovinare a quale personaggio famoso appartiene la casa mostrata in video.