Home Personaggi Grazia Veronese moglie Lucio Battisti, 29 anni d’amore con Velezia

Grazia Veronese moglie Lucio Battisti, 29 anni d’amore con Velezia

Grazia Veronese è stata la moglie del grande Lucio Battisti dal 1976 al 1998 ben 29 anni di grande amore strappati dalla malattia del grandissimo artista.

Grazia Veronese moglie Lucio Battisti
Grazia Veronese moglie Lucio Battisti

Stasera Techetecheté parlerà del cantante e racconterà la sua vita e la sua carriera in uno splendido documento di Michele Neri. Per alcuni è la sua musa ispiratrice anche se c’è da dire che il grande merito della scrittura dei testi era dedicata a Mogol. Nonostante questo la donna diede a lui la grande spinta per riuscire a portare l’artista a grandissimi successi.

Grazia Veronese moglie Lucio Battisti, chi è la donna?

Grazia Veronese è stata la moglie di Lucio Battisti, con il quale ha condiviso 22 anni splendidi della sua vita. La vedova dell’artista è anche lei nel mondo della musica come paroliera e compositrice e ha un nome d’arte per il quale è nota cioè Velezia. Nata a Limbiate il 21 luglio del 1943 è molto amata dal pubblico oltre che molto bella.

Iniziò la sua carriera come segretaria di Miki Del Prete lavorando nel clan di Adriano Celentano. Conobbe quello che sarebbe diventato suo marito il 28 gennaio del 1968 dopo che si era fidanzata con Gian Pieretti. Si incontrarono al Festival di Sanremo dove Battisti portava La Farfalla impazzita. Si fidanzarono l’anno successivo, sposandosi solo nel 76.

Il trailer di Techetechetè