Home Televisione Ritorno al futuro, stasera in tv su Canale 20: trama, cast, sequel

Ritorno al futuro, stasera in tv su Canale 20: trama, cast, sequel

Ritorno al futuro
Ritorno al futuro

Stasera su Canale 20 Ritorno al futuro (1985), con gli indimenticabili Marty e Emmett.

Michael J. Fox nei panni di Marty McFly e Christopher Lloyd nei panni di Emmett: nel cast di Ritorno al futuro anche Lea Thompson, Claudia Wells, Crispin Glover, Thomas Wilson. Sceneggiatura di Bob Gale e Robert Zemeckis, che firma anche la regia.

Ritorno al futuro su Canale 20: trama

Siamo nel 1985: Marty ha 17 anni, frequenta il liceo, è un ragazzo di buon cuore ma poco disciplinato. Il suo sogno è suonare in una rock band: la musica è anche la sua valvola di sfogo a una vita piuttosto piatta in una famiglia problematica.

Fortuna che ci sono la sua fidanzata Jennifer e il suo strambo migliore amico, un anziano scienziato di nome Emmett, detto Doc. Quest’ultimo ha messo a punto una macchina del tempo capace di viaggiare nel futuro! Quando la mettono in funzione qualcosa va storto e Marty si ritrova catapultato al 1955, dunque nel passato!

Qui incontra quelli che saranno i suoi futuri genitori, Lorraine e Tannen, e anche il giovane Doc, che decide di aiutarlo a tornare nel suo tempo. Ma prima, Marty decide di sistemare un po’ le cose, cercando di rimediare in anticipo ai futuri guai della sua famiglia, compreso il fatto che sua madre si è innamorata di lui!

Una volta rimesso tutto al suo posto, Marty può tornare negli anni Ottanta, dove trova una situazione familiare ben più florida ad accoglierlo. Ma l’equilibrio è precario: Doc gli propone un nuovo viaggio, ma stavolta davvero nel futuro, per salvare nuovamente la sua famiglia.

Cast

Protagonisti della trilogia Ritorno al futuro sono Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

Il primo aveva appena 24 anni quando recitò nel primo capitolo, che lo consegnò immediatamente al successo. Noto soprattutto per interpretazioni in film comici, ha preso parte con successo anche al film drammatico Vittime di guerra, di Brian De Palma. Si è ritirato dalle scene nel 2000, in seguito alla diagnosi di una grave forma di Parkinson giovanile che lo ha colpito all’età di 30 anni. Lotta attivamente per la ricerca sperimentale sulle cellule staminali e ha fondato un istituto che porta il suo nome.

Christopher Lloyd è sia doppiatore che attore, per il cinema, la tv e il teatro (oltre 200 spettacoli, molti dei quali a Boradway); è noto soprattutto per aver interpretato l’eccentrico Doc nella trilogia di Zemeckis.

Sequel della trilogia Ritorno al Futuro

Dopo Ritorno al futuro Robert Zemeckis ha diretto altri due film, a completamento della trilogia, un grandissimo successo di pubblico e critica, icona della filmografia anni Ottanta, prodotta da Steven Spielberg.

Il secondo capitolo uscì nel 1989, il terzo nel 1990, sempre con Michael J. Fox nei panni di Marty McFly e Christopher Lloyd nei panni di Doc.

Dopo Ritorno al futuro – Parte III fu realizzata anche una serie animata omonima di due stagioni, trasmessa negli USA nel 1991 dalla rete televisiva CBS.

Programmazione stasera in tv