Home News Sapevate della scena eliminata di Donald Trump nel sequel di “Wall street”?

Sapevate della scena eliminata di Donald Trump nel sequel di “Wall street”?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:13

Nessuno se lo sarebbe mai aspettato, ma nel 2010, a ventitré anni di distanza dall’acclamatissimo Wall street, il regista Oliver Stone decise di dargli un sequel e confezionò Wall street – Il denaro non dorme mai, riportando Michael Douglas nei panni del magnate Gordon Gekko.

Il Gordon Gekko uscito di prigione dopo quasi otto anni di reclusione per i fatti accaduti nel primo film e che, pubblicato nel 2008 un libro in cui tentava di avvisare il mondo finanziario dell’imminente crack che colpirà a breve la disastrata economia americana e mondiale, si ritrova ad aiutare il fidanzato della figlia: il broker Jacob “Jake” Moore interpretato da Shia LaBeouf, intento a vendicarsi nei confronti dell’individuo che ha fatto fallire la sua società, portandone al suicidio il capo.

Ma eravate a conoscenza del fatto che, in una scena tagliata, l’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump faceva una sua apparizione dal parrucchiere, incontrandosi proprio con Gekko?

Ne potete vedere l’immagine qui sopra e nel video qui sotto.

Francesco Lomuscio