Home Cinema Biutiful (2011), l’ultimo film di Inarritu con Bardem – al cinema

Biutiful (2011), l’ultimo film di Inarritu con Bardem – al cinema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:22
CONDIVIDI

'Biutiful' di Alejandro Inarritu
BIUTIFUL AL CINEMA –


Cast & Credits:
Titolo Originale
: Biutiful
Paese: Stati Uniti d’America
Regia: Alejandro Gonzalez Inarritu
Sceneggiatura: Alejandro Gonzalez Inarritu
Casa di distribuzione: Universal Picture Italy
Anno: 2011
Durata: 138′

TRAMA: Uxbal è padre di due bambini, e la sua vita non è di certo facile. Sua moglie è affetta da gravi problemi psichici e lui oltre che a fare da genitore deve pensare anche a mantenere la famiglia. I suoi traffici nell’illegalità coinvolgono cinesi e africani, ai quali lui cerca di offrire una vita migliore. Tutto precipita quando gli viene diagnosticato il male peggiore: il cancro.

RECENSIONE: Alejandro Gonzalez Inarritu si conferma con ‘Biutiful’ regista del dolore, anche tramite questo film riesce a indagare nell’animo umano. Il regista messicano fa una summa dei suoi tre film precedenti, con una pellicola che non presenta la solita struttura a mosaico. I sottotesti però ricalcano quello che si era già visto: la famiglia (in ‘Amores Perros’); la malattia (in ’21 Grammi’) e il traffico clandestino (in ‘Babel’).
Opera matura finalmente per un regista che compie l’ennesimo salto di qualità nell’olimpo di Hollywood promettendosi di vincere il tanto sognato Oscar per il miglior film straniero.

Matteo Fantozzi