Home Televisione Flavio Insinna, lutto a L’Eredità: “Sarà sempre uno di noi”

Flavio Insinna, lutto a L’Eredità: “Sarà sempre uno di noi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:54

Il celebre gioco di casa Rai, L’Eredità è stato coinvolto in un tragico lutto. A confermarlo è stato il conduttore Flavio Insinna che ha trattenuto a stento le lacrime. Grande commozione in studio.

L’Eredità è uno dei game show maggiormente seguiti dal pubblico italiano. Il programma accompagna alla cena tantissime persone e con la conduzione dell’artista nato a Roma, tutto ha avuto più valore. L’artista romano, infatti, sa sempre come toccare le corde giuste. Sia durante il gioco sia in alcuni momenti inaspettati. Questa volta, però, le sue parole hanno generato grande commozione.

Flavio Insinna
Fonte foto: Screen Rai

Quando assistiamo ad un programma televisivo vediamo solo quello che ci viene mostrato. Ma alla sua realizzazione partecipano tantissime altre persone. C’è chi cura i dettagli televisivi, chi la musica, chi l’ambiente e così via. Tutti tasselli all’interno di un quadro a dir poco fondamentale. Proprio uno di questi tasselli, però, è scomparso. Come svelato da Flavio Insinna, si tratta di Fabrizio Sciannameo. L’autore, insieme a Tommaso Casigliani, ha composto la musica che sentiamo durante la ghigliottina.

La musica durante la ghigliottina è riconoscibilissima. Come ha spiegato il conduttore, tale musica trasmette tensione, ha tantissime sfumature fino al gong che sa evocare delle suggestioni profondissime. Queste sono state le prime parole del conduttore che ha poi annunciato la morte con enorme difficoltà.

Flavio Insinna annuncia la morte di Fabrizio Sciannameo durante l’Eredità: grande dolore

La serata del 14 novembre 2022 non è stata tutte le altre. Flavio Insinna ha raccontato della scomparsa di Fabrizio Sciannameo. Lo ha fatto in modo molto intenso Le sue prime parole sono state “La famiglia de L’Eredità…“. Solo queste perché poi si è fermato senza riuscire immediatamente a proseguire. Gli occhi di Insinna erano pieni di lacrime.

Dopo qualche secondo è partito un grande applauso e Insinna ha continuato sottolineato come l’autore sarà sempre con loro. Per il conduttore, Fabrizio Sciannameo è ancora lì e lo sarà proprio grazie alla musica della ghigliottina. L’annuncio pubblico è stato fatto perché, continua Insinna, loro solo una piccola famiglia. Per tale ragione, si voleva condividere il dispiacere con il pubblico affezionato tramite un pensiero.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il conduttore, poi, chiude la parentesi svelando come il pensiero non vada solo al celebre autore ma anche alla sua famiglia. Una parentesi aperta e chiusa con grande semplicità e profondità d’animo. Dopo questo piccolo spazio, Flavio Insinna ha ripreso in mano la conduzione e ha portato a termine la trasmissione.

Dunque, anche questo fa parte del grande legame con gli spettatori. Gli stessi che seguono il programma perché rientrano sempre in tutte le vicende. Il pubblico, ora, sa che durante la ghigliottina c’è anche l’autore. Cosa che farà diventare quel momento ancora più speciale.