Home Cinema Lutto nel cinema, morta l’attrice improvvisamente: è stata una rivoluzionaria

Lutto nel cinema, morta l’attrice improvvisamente: è stata una rivoluzionaria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:29

Il cinema e la tv perdono un altro ‘pezzo da novanta’. È venuta a mancare una delle attrici più rivoluzionarie di sempre: ecco di chi si tratta e che cosa è successo.

È di pochissime ore fa la notizia della scomparsa di una delle attrici più iconiche degli ottanta, una capace di rompere gli schemi e rivoluzionare l’intero settore. La sua morte ha colpito tutti i fan che l’hanno vista e seguita in questi anni, tanto che sono a centinaia i messaggi di cordoglio che sono arrivati per la sua famiglia sui social.

lutto cinema
fonte foto: AdobeStock

Un’altra morte illustre colpisce il settore cinematografico, televisivo e teatrale. È venuta a mancare l’attrice comica e cabarettista Judy Tenuta, un nome altisonante all’interno di tutta l’industria dello spettacolo, diventata famosa al livello nazionale negli anni ’80, grazie alla sua presenza scenica che l’ha fatto diventare unica nel suo settore con interpretazioni esilaranti ed ironiche.

Una interprete rivoluzionaria, come è stata definita in più di una occasione. L’annuncio della sua scomparsa è stato dato dal suo manager che ha fatto un comunicato ufficiale alla stampa nel quale ha confermato la notizia della morte nella giornata di giovedì 6 ottobre. L’attrice si trovava a Studio City, in California ed aveva 72 anni. Secondo quanto è stato riferito, la causa del decesso è per un cancro alle ovaie.

Morta Judy Tenuta, attrice stravagante e di talento: ecco chi era

Judy Tenuta
fonte foto: Twitter

La notizia della scomparsa di Judy Tenuta segue quella della morte di un veterano dell’industria cinematografia indiana. In merito all’attrice possiamo dirvi che era nata il 7 novembre 1949 a Oak Park ed ha sviluppato fin da ragazza la sua vena comica, facendo un corso di improvvisazione a Chicago negli anni ’70. Il boom però lo ha ottenuto negli anni ’80, quando ha condiviso il palco con grandi artisti comici.

È apparsa in tantissimi programmi tv, oltre che al cinema, diventando un punto di riferimento per i giovani comici che si stavano affacciando nel mondo dello spettacolo. La sua voce riconoscibile l’ha portato a farsi prendere in ruoli importanti nei cartoni animati come Duckman, Bruno the Kid, Space Ghosts Coast to Coast, Johnny Bravo e Mighty Magiswords.

Nella sua brillante carriera di cantante comica ha ottenuto anche due nomination ai Grammy per il miglior album comico parlato: si tratta di Attention Butt Pirates and Lesbetarians e In Goddess We Trust. Ha anche avuto anche una carriera nel teatro, dove è apparsa in numerosi spettacoli dove ha dato prova del suo grande talento, soprattutto nei musical.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Un impegno non solo professionale, ma anche per i diritti civili. Era una schietta sostenitrice dei diritti rivolti alla comunità LGBTQ. Durante i primi anni della sua carriera, Tenuta si è esibita spesso in bar e club gay di Chicago, ha preso parte anche alle manifestazioni del gay pride, ed è stata persino ordinata ministro per officiare matrimoni omosessuali.

Negli ultimi due anni, mentre il mondo affrontava la pandemia di Covid, Judy stava combattendo il cancro ovarico allo stadio stadio 4. Non si è mai arresa durante tutto questo periodo, dove ha girato video per dare forza a tutte le persone che erano nella sua stessa barca. In merito alla sua vita privata sappiamo che aveva un compagno Vern Pang. Non aveva figli, ma era legata molto ai fratelli Daniel, John, Steven, Thomas e James; e anche alla sorella Barbara. Aveva sei nipoti e una pronipote.