Home Cinema Toni Servillo, l’attore-feticcio di Paolo Sorrentino

Toni Servillo, l’attore-feticcio di Paolo Sorrentino

Toni Servillo è l’attore-feticcio di Paolo Sorrentino. Sono tantissimi gli esempi che si possono fare nella cinematografia da Tim Burton e Johnny Depp a Pier Paolo Pasolini e Ninetto Davoli per fare due nomi.

L’attore di Afragola ha recitato insieme al regista in L’uomo in più, Le conseguenze dell’amore, Il divo, La grande bellezza e Loro. Interpretando sempre il ruolo di protagonista ha dimostrato di essere attore di livello e proprio grazie a questa liason è riuscito ad emergere prendendosi gli applausi del pubblico italiano e non solo.

Toni Servillo, l’attore-feticcio di Paolo Sorrentino

Sono molte anche le parodie che sono arrivate nei suoi confronti, tra quelle più famose c’è quella di Checco Zalone che lo imita in La Grande Bellezza. Sicuramente ci troviamo di fronte a un grande attore, ma che proprio come Paolo Sorrentino spesso si rende protagonista del superfluo in scena dandogli troppa carica energetica in situazioni che ne avrebbero richieste di meno.

Personaggio incredibile l’abbiamo visto anche in passato nel 2019 per la regia di Igort in 5 è il numero perfetto. Vedremo quale sarà il suo passaggio per crescere ancora a livello professionale, ma dirà sempre grazie a Toni Servillo.