Home News Jed Allan è morto, altro decesso nel cast di Beverly Hills 90210

Jed Allan è morto, altro decesso nel cast di Beverly Hills 90210

Jed Allan è morto

Jed Allan è morto a pochi giorni dalla scomparsa di Luke Perry se ne va dunque un altro membro del cast di Beverly Hills 90210 in un 2019 che sta regalando molti dolori ai fan della serie. L’attore interpretava il ruolo del papà di Steve Senders, a sua volta interpretato da Ian Ziering. Sicuramente è un dolore anche se Jed Allan dispetto a Luke Perry aveva 84 anni.

Jed Allan è morto, altro decesso nel cast di Beverly Hills 90210

Jed Allan è scomparso nella sua casa di Palm Desert in California. L’annuncio è arrivato dalla pagina Facebook dei fan dell’attore sottolineando che questi è morto sereno in mezzo ai suoi affetti. Sicuramente un duro colpo per chi amava la serie che prevede un reboot in estate con il cast originale.

Era nato il primo marzo del 1935 e aveva dunque compiuto da poco più di una settimana 84 anni. Esordì in televisione nel 1963 recitando in tante serie tv da Colombo a Il Tenente Kojak fino a Mannix, La grande vallata e altre ancora. Divenne famoso negli anni settanta per il ruolo di Scott Turner ranger in Lassie. Per anni è stato protagonista della soa opera Il tempo della nostra vita, diventando anche interprete apprezzato in Santa Barbara. Dopo Beverly Hills l’avevamo visto anche in Walker Texas Rangers, Due poliziotti a Palm Beach, Six Feet Under e Csi Miami.