Home Televisione Lite Maddaloni Bettarini, Isola 2019: sarà squalificato?

Lite Maddaloni Bettarini, Isola 2019: sarà squalificato?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:11
CONDIVIDI

Questa sera all’Isola dei Famosi 2019 si scoprirà cosa accadrà a Stefano Bettarini, protagonista di un atto fuori dalle regole. Si rischia la squalifa e  Marco Maddaloni non manca di esprimersi aspramente. Appuntamento stasera alle 21.30 su Canale5.

Lite Maddaloni Bettarini, Isoal 2019: sarà squalificato?

Si attendono notizie sul caso Bettarini, il quale è al centro di una polemica riguardo un atto avvenuto fuori dalle regole del gioco avendo manomesso la macchina del riso. Durante la diretta è duro il confronto tra Bettarini e Maddaloni, tanto che quest’ultimo è stato a sua volta accusato di aver agito in precedenza anche lui in modo scorretto, ma senza essere stato testimoniato dalla telecamere della produzione. Parole forti tra i due contornano un clima molto teso anche nella prima parte della diretta della puntata di mercoledì 13 febbraio. Di sicuro la produzione dell’Isola riserverà una punizione severa al naufrago che ha infranto le regole del gioco, e forse questa punizione coinvolgerà anche il pubblico.

Una polemica accesa

Nella prima parte della diretta di questa sera Marco Maddaloni e Stefano Bettarini hanno dimostrato di nutrire l’uno nei confronti dell’altro una buona dose di risentimento e asprezza. Maddaloni dopo essere stato accusato da alcuni naufraghi di aver commesso anche lui una scorrettezza, ma di non essere stato sorpreso dalle telecamere della produzione, ha aumentato il livello di tensione, scagliandosi contro Bettarini. Sono volate parole forti e l’atmosfera si è surriscaldata nel giro di pochissimi minuti, Bettarini dal canto suo si proclama quale portavoce del fatto non sia corretto puntare il dito contro il suo errore, se si è stati per primi colpevoli di altre scorrettezze. L’attesa cresce nei confronti della sorte riservata a Stefano Bettarini, e chissà se il naufrago dovrà pagare questo atto fuori dalle regole con l’espulsione oppure tramite una punizione che coinvolgerà tutto il gruppo.