Home Televisione Caso Montesano, pronto alla battaglia legale con la Rai

Caso Montesano, pronto alla battaglia legale con la Rai

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:38

Il caso Motesano continua a riempire i social e le testate giornalistiche. A quanto pare, l’attore comico adesso è pronto a scatenare una battaglia legale contro la Rai: ecco che cosa sta succedendo.

Non si placa la vicenda che riguarda il comico romano. Una vicenda che, da quando è scoppiata, non fa altro che far discutere e dividere il pubblico. Tutto è scoppiato il giorno dopo della puntata di Ballando con le stelle, dove non è passata inosservata la maglietta che indossava Montesano dove inneggiava la X Mas, scatenando l’indignazione popolare. Adesso l’ex concorrente del varietà è pronto ad andare in tribunale.

caso montesano
fonte foto: Ansa

La nuova edizione del varietà condotto da Milly Carlucci sta portando grandi ascolti, questo anche grazie alle tante dinamiche e discussioni che stanno abbracciando il programma in queste settimane. Una delle più clamorose ed eclatanti riguarda proprio quella che ha coinvolto Enrico Montesano, l’attore comico che era stato scelto nel cast del format e stava ottenendo anche diversi consensi da giuria e pubblico per le sue qualità di ballerino.

Un percorso che si è interrotto in maniera brusca ed improvvisa. La decisione della Rai di cacciare l’attore dal programma ha fatto scoppiare il cosiddetto caso Montesano, portando le scuse pubbliche dell’attore. A quanto pare, però, sotto c’è un’altra cosa, tanto che adesso Enrico sarebbe pronto a scatenare una battaglia legale contro la Rai che gli aveva promesso un one man show in primavera.

Caso Montesano, la Rai blocca ‘one men show’ all’attore: il retroscena

Quando sui social è venuto fuori un fotogramma nel quale si vedeva l’attore indossare una t-shirt della X Mas con la frase “Memento Audere Semper”, un battaglione che durante la seconda guerra mondiale si è legato ai nazisti tedeschi e alla Repubblica di salò. Da qui la decisione di cacciare dalla Rai l’attore, facendo scoppiare il caso Montesano che ha fatto tremare qualche poltrona.

A quanto rivelato nelle ultime ore, pare che Enrico Montesano non sarebbe stato espulso solamente da Ballando con le stelle, ma c’è dell’altro. Secondo le ultime indiscrezioni, parrebbe che la Rai gli avrebbe bloccato anche un one man show che sarebbe dovuto andare in onda sulla rete ammiraglia nel 2023.

A svelare il retroscena sulla vicenda è stato il settimanale Oggi che ha sottolineato come la direzione di Stefano Coletta era intenzionata a dare all’attore romano uno show in prima serata in due puntata per il prossimo anno. Un progetto che pare proprio essere bloccato a seguito delle polemiche che si sono scatenata dietro la scelta di indossare la maglietta della X Mas.

Enrico Montesano pronto alla battaglia legale contro la Rai

Dopo queste vicende, adesso Montesano sarebbe pronto a far valere le sue ragioni in una aula di tribunale. L’attore sarebbe intenzionato a mettere in chiaro la sua “buona fede” davanti un giudice, iniziando una battaglia legale con i vertici Rai che hanno deciso sia per la sua espulsione da Ballando con le Stelle e sia per lo stop al progetto televisivo che lo vedeva coinvolto.

Proprio per l’espulsione dal varietà e per lo stop alle due prime serate su Rai 1 avrebbero avuto un duro colpo nell’attore che adesso è intenzionato a dare inizio ad una dura battaglia legale, come si legge sul settimanale Oggi. Il suo obiettivo è proprio quello di ottenere un riconoscimento per quanto riguarda i danni di immagine.