Home Televisione Avanti un altro finisce in lacrime, non era mai successo: il video

Avanti un altro finisce in lacrime, non era mai successo: il video

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:42

Un problema tecnico ad Avanti un altro ha lasciato di stucco i conduttori ed il concorrente che è stato poi ‘ripescato’ dalla moviola. Al gioco finale ha vinto migliaia di euro: ecco che cosa è successo.

Nella storia della nostra Tv abbiamo assistito a tantissimi quiz che hanno avuto modo di intrattenere il pubblico. Uno dei game show che sta riscontrando maggiore successo ed acclamazione popolare è quello di Canale 5. Il programma però, in una delle ultime puntata, ha visto un colpo di scena inatteso dovuto ad un problema tecnico.

avanti un altro
fonte foto: screen tv

Se c’è una trasmissione che intrattiene, diverte e coinvolge il pubblico quella è Avanti un altro. Il game show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti ci rende sempre testimoni di momenti epici. Uno di questi è quello che ha coinvolto due concorrenti, dove il pubblico ha assisto a un ‘ripescaggio’ ed una ‘squalifica’ nel giro di cinque minuti.

Un vero e proprio colpo di scena che ha sorpreso lo stesso Bonolis che si è mostrato in studio con una faccia sbalordita in merito a quello che stava accadendo. Un concorrente prima era stato promosso al gioco finale e poi è stato squalificato e quindi ha dovuto lasciare il posto ad un altro concorrente che, non solo ha giocato, ma si è portato a casa un bel bottino.

Avanti un altro, prima squalificato e poi vince: colpo di scena in studio

Durante il gioco di Canale 5, sono molti gli episodi che catturano l’attenzione del pubblico. Al di là degli errori che scatenano le polemiche, ci sono anche momenti divertenti e colpi di scena che si tramutano in veri e propri trionfi. È proprio quello che è successo a Carlo che, dopo essere stato ‘ripescato’, vince 60mila euro al gioco finale. Ma andiamo a vedere cosa è accaduto.

Carlo era in gioco contro Christian, quest’ultimo era seduto nella postazione del campione ed aveva con sé 50mila euro. Mentre il primo doveva cercare di rispondere correttamente per superarlo. Nella sfida ‘testa a testa’ in molti avevano avuto la sensazioni che Carlo si fosse prenotato per prima, anche se il suono aveva ‘premiato’ Christian.

Ma il motivo per cui il suono di Carlo non si è sentito è stato perché il pulsante non funzionava. Un problema tecnico che è stato risolto dalla moviola e ha spinto gli autori ad intervenire in puntata per sottolineare quello che era successo e a far tornare in gara Carlo poco prima che Bonolis iniziasse a leggere le ventuno domande del gioco finale.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A quel punto, tra un imbarazzo generale, Marco Salvati interviene dalla regia per prendere l’attenzione e rivelare che c’era stato un problema elettronico che non aveva rivelato che era stato Carlo a schiacciare il pulsante per primo e non Christian, che è stato invitato in un’altra puntata prima di congedarsi dallo studio ed andare in regia per capire che cosa fosse accaduto.

@trashacatena “Mamma mia com’è invecchiato Christian” #trashacatena #avantiunaltro #paolobonolis #lucalaurenti #paolobonolislucalaurenti #divertente #ironia #fypシ #intrashttenimento #problemitecnici #vincitaindiretta ♬ suono originale – Trash A Catena