Home Televisione Avanti un altro, è caos: l’errore non sfugge, polemiche dai telespettatori

Avanti un altro, è caos: l’errore non sfugge, polemiche dai telespettatori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:28

Polemiche attorno ad Avanti un altro. Il programma condotto da Paolo Bonolis si è reso protagonista di un imprevisto inaspettato. Un errore che non è passato sottotraccia. Ecco cosa è accaduto.

Il successo di Avanti un altro dimostra la bontà del lavoro realizzato dai protagonisti davanti alle telecamere e dagli autori. Anche in estate, le repliche stanno riempendo le giornate di tanti telespettatori. In questo caso, però, un errore ha fatto decisamente discutere. Una vicenda che ha portato Mediaset ad un comunicato.

Avanti un altro, Bonolis
Screen Tv

Anche ad agosto, Mediaset ha deciso di mandare in onda Avanti un altro. Lo ha fatto, come possiamo intuire, con delle repliche. Tra la giornata di giovedì 18 e venerdì 19 è accaduto un qualcosa di davvero inaspettato. Un errore che ha lasciato gli affezionati completamente spiazzati.

Durante la bella stagione, le reti continuano la loro programmazione. Lo fanno cercando di offrire comunque il massimo della qualità. Come detto, questa volta non è andata proprio per il verso giusto perché i telespettatori hanno visto la stessa puntata due volte di fila. Un errore che ha portato tanta sorpresa nel pubblico. Gli stessi che, poco dopo sui social, hanno protestato per l’accaduto.

Avanti un altro, due volte la stessa puntata: è polemica, calo di ascolti?

I telespettatori attenti hanno notato fin da subito che qualcosa non andava. Molti hanno ricordato la puntata del giorno precedente e hanno capito che si trattava della stessa puntata. Così si sono riversati sui social, segnalando tale errore. Una polemica che ha portato Mediaset a chiedere scusa ai telespettatori.

La rete di Cologno Monzese, infatti, ha svelato che c’è stato un errore tecnico che ha portato in onda la stessa puntata di giovedì 18. La puntata “incriminata” riguarda una del 2019. Una puntata di qualche anno fa e che è stato piacevole rivedere. Questo, però, una volta e non due in rapida successione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

L’errore, però, è stato commesso e indietro non si può tornare. Dopo la polemica attivata sui social, molti si chiedono se tale errore abbia inciso sugli ascolti. In questo caso la risposta è no. Nonostante il bis della puntata, gli ascolti segnalati venerdì 19 agosto si sono tenuti nella scia delle puntate precedenti. Solo un leggero calo ma che fa capire di come il pubblico di Avanti un altro sia legato in maniera importante alla trasmissione.

Nonostante l’errore, quindi, nessun danno si è segnalato in termini di ascolti per il quiz show. Il rapporto tra il mondo di Avanti un altro e i telespettatori è davvero importantissimo. Tale vicenda lo dimostra ulteriormente. Non è un caso, infatti, che gli affezionati siano pronti alla prossima stagione. Un nuovo via che potrebbe vere un addio per Avanti un altro. Una rivoluzione nel ‘Minimondo‘.