Home Televisione Striscia la Notizia, scatta l’aggressione: l’inviato rischia grosso

Striscia la Notizia, scatta l’aggressione: l’inviato rischia grosso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37

Situazione di grave pericolo quella affrontata da uno degli inviati storici della trasmissione Striscia la Notizia. Ecco che cosa è accaduto.

Attimi davvero sconvolgenti quelli vissuti dall’inviato storico della trasmissione televisiva Striscia la Notizia, cioè Vittorio Brumotti, che tramite i social del programma ha raccontato di aver subito una aggressione. Brumotti è ormai da tantissimi anni volto legato al noto tg satirico e sono tantissimi i servizi che ha realizzato nel corso del tempo.

Striscia la Notizia
Striscia la Notizia

Non è la prima volta in realtà che l’uomo è vittima di aggressioni, capitate spesso durante qualche servizio registrato, ma questa volta non è avvenuta per motivi di lavoro. L’uomo infatti a quanto pare si trova in vacanza in America e ha vissuto un momento davvero di grande paura per la sua vita e per quella della propria fidanzata.

Ma scopriamo insieme che cosa è successo all’uomo e quali sono state le dinamiche dell’aggressione avvenuta durante il suo soggiorno negli Stati Uniti.

Striscia la notizia, paura per Vittorio Brumotti

Le pagine social di Striscia la Notizia hanno pubblicato nelle scorse ore un video molto particolare, che ha mostrato alcune immagini inviate da Vittore Brumotti. Quest’ultimo, come già specificato, è un noto inviato del format che il pubblico ha imparato a conoscere e amare nel corso del tempo.

Questa volta l’uomo ha parlato di una bruttissima aggressione che ha vissuto sulla sua pelle, ma che non è avvenuta per cause lavorative. Ricordiamo infatti che già in passato l’uomo aveva ha avuto altri episodi di aggressione, tra cui una in particolare che ricorda come la più feroce in cui addirittura aveva subito dei calci sulla schiena e sui reni, ed era stato sbattuto contro il furgone della troupe.

Questa volta invece l’uomo ha raccontato di un episodio avvenuto in vacanza, poiché attualmente si trova a Los Angeles. L’uomo ha raccontato infatti di essere stato aggredito a Venice Beach da quattro uomini di colore che gli hanno puntato la pistola contro sia in testa che in bocca, e che l’hanno derubato di tutto ciò che portava addosso di valore.

Dalle immagini che ha mostrato sulle pagine social del programma si può vedere il volto sconvolto dell’uomo, ancora in preda al panico per il bruttissimo episodio vissuto. Inoltre l’uomo ha anche mostrato la pistola utilizzata dagli aggressori lasciata per terra accanto ad un auto, spiegando di non volerla toccare e di essere in attesa dell’arrivo della polizia.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Brumotti inoltre ha raccontato che non temeva soltanto per se stesso ma anche per la sua compagna, Annachiara Zoppas, che con cui è attualmente in vacanza insieme a qualche altro amico. Una aggressione molto violenta dunque, ma che poteva terminare con un tragico epilogo. Fortunatamente Brumotti se l’è cavata soltanto con qualche percossa, ma resta comunque il grande spavento per aver vissuto un momento così devastante, che ha voluto condividere con il suo pubblico.