Estate in Diretta, perdita devastante: Capua e Semprini non trattengono la commozione

Un momento toccate durante l’ultima puntata di Estate in Diretta, dove Roberta Capua e Gianluca Semprini non sono riusciti a trattenere la commozione per la grave perdita.

Il mondo della tv e della cultura è stato colpito dalla notizia della perdita di un volto storico ed amato da intellettuali e dal grande pubblico, che ha avuto modo di conoscerlo in tutti questi anni. A ricordarlo sono stati anche i due conduttori del talk show del pomeriggio di Rai 1 hanno deciso di dedicargli delle parole toccanti, non trattenendo l’emozione.

estate in diretta
fonte foto: screen RaiPlay

Estate in Diretta è il nuovo format estivo di Rai 1 che ha il compito di accompagnare il pubblico per tutta la bella stagione, per poi passare la palla a La Vita in Diretta. Durante l’ultima puntata, i conduttori Roberta Capua e Gianluca Semprini hanno deciso di chiudere con il ricordo di un volto che ha reso importante la letteratura italiana.

I due conduttore, infatti, hanno voluto ricordare con un omaggio speciale Raffaele La Capria, il noto e stimato scrittore e sceneggiatore che è venuto a mancare nella notte di lunedì 27 giugno. I due presentatori non sono riusciti a trattenere l’emozione durante il momento dedicato a lui sul finire della puntata.

Estate in Diretta, il ricordo di Raffaele La Capria: emozione in studio

Dopo l’esperienza nel Prima Festival, messa a rischio dal Covid, Roberta Capua è tornata su Rai 1 con il format estivo de La Vita in Diretta. È stata proprio la conduttrice che ha lanciato il servizio dedicato allo scrittore napoletano. Un omaggio mandato in onda alla fine del talk show, con una immagine sullo schermo dello studio per ricordare Raffaele La Capria.

“Ha raccontato ovviamente la sua Napoli”, ha aggiunto nel commento Gianluca Semprini, sempre alla fine della puntata di Estate in diretta. La conduttrice, inoltre, visibilmente commossa ha voluto sottolineare come ha raccontato la città partenopea, che è anche la sua, in tutte le sue sfaccettature. Lo scrittore si è spento all’età di 99 anni, ne avrebbe compiuti 100 il prossimo ottobre.

Era giusto ricordarlo. – ha proseguito il conduttore – Quella di oggi è stata una giornata molto complicata e abbiamo provato a raccontarvela”, ha poi concluso Semprini riferendosi chiaramente all’incendio che è divampato nelle scorse ore a Roma e che il talk show ha seguito ed aggiornato il pubblico in diretta con i tanti collegamenti sul campo.

La Capria è stato uno dei più grandi scrittori italiani del Novecento. Tanti sono stati i premi da lui ricevuti. Ricordiamo ad esempio il Premio Strega, ma anche il prestigioso Premio Campiello, così come il Premio Chiara, il Premio Alabarda d’oro e il Premio Brancati.

Gestione cookie