Home Musica Bugo cambia lavoro? Il nuovo ruolo che non ti aspetti

Bugo cambia lavoro? Il nuovo ruolo che non ti aspetti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53

Bugo ha deciso di cambiare lavoro? Il cantante si è messo in gioco in nuovo e inaspettato ruolo. Ecco di cosa è stato protagonista il celebre artista.

Il mondo della musica ha messo in luce, soprattutto negli ultimi anni, tanti artisti. Tra questi c’è sicuramente il cantautore Bugo. Molti lo ricorderanno per la sua partecipazione al Festival di Sanremo insieme al Morgan. Entrambi, infatti, furono protagonisti di un evento spiazzante sul palco dell’Ariston. Quel momento, però, per Bugo è il passato e l’artista, oggi, è sempre più al centro dell’attenzione.

Bugo
Ansa Foto

Nell’ultimo periodo, Bugo ha saputo collegare il mondo della televisione con quello della musica. Proprio recentemente, lo abbiamo visto protagonista a Pechino Express con l’amico e collega Cristian Dondi. Una nuova esperienza che ha portato il pubblico ad affezionarsi ulteriormente a lui. Il pubblico già da tempo, precisamente dal Festival, ha creato una specie di empatia con il cantautore.

L’artista ha sempre mostrato una personalità fuori dal comune. Un atteggiamento sempre deciso che ha fatto scattare, di tanto in tanto, qualche episodio particolare. Come quello in cui Bugo è stato preso di mira dai social con una bordata pesantissima. Di lui, insomma, si parla sempre e pare che, visti gli ultimi avvenimenti, possa cambiare lavoro. Andiamo a scoprire insieme quale potrebbe essere il nuovo ruolo per il cantautore.

Bugo diventa conduttore: la sua esperienza al concerto del primo maggio

Oltre alla solita Ambra Angiolini, alla conduzione del concerto del primo maggio c’è stato anche Bugo, Quanto avvenuto è stata la sua prima esperienza in un ruolo completamente nuovo per lui. Infatti, la sua nomina alla conduzione è stata un’assoluta sorpresa. Lo stesso Bugo ha confessato ai microfoni di superguidatv che è stato un onore e che non poteva rifiutare la proposta.

Sul palco, come abbiamo visto, ha cercato di fare il suo meglio. Anche perché, come sottolineato dal cantautore, ci sono state parti davvero emozionanti. Dobbiamo considerare che il concertone si è realizzato con un conflitto tra Ucraina e Russia che preoccupa tutto il mondo. Inoltre, da non dimenticare, anche la situazione Covid che non lascia affatto tranquilli. Quindi, la conduzione di Bugo ha assunto un valore decisamente alto.

Insomma, Bugo continuerà certamente a fare la sua musica anche se questa esperienza sicuramente lo ha segnato. Il cantautore si è sempre più messo in gioco e, magari, dopo il concerto del primo maggio anche la conduzione potrà entrare a far parte del suo mondo. Per tutti i fan dell’artista, quindi, non resta che attendere e vedere l’eventuali decisioni. Di certo, Bugo come conduttore è piaciuto e tale aspetto potrà essere decisivo per le future scelte.