Home Musica Vi ricordate dei Gazosa? Dopo 20 anni tornano con un nuovo singolo

Vi ricordate dei Gazosa? Dopo 20 anni tornano con un nuovo singolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32

Vi ricordate dei Gazosa, sono passati venti anni dalla loro ultima esibizione e oggi tornano insieme con un nuovo singolo tutto da cantare.

Avevano solo quattordici anni quando per la prima volta hanno fatto il loro debutto cambiando completamente le regole della musica italiana e trionfando nel 2001 al Festival di Sanremo, poi dopo tanti anni insieme avevano deciso di dire addio al gruppo che aveva segnato tantissime generazioni di ragazzini con la loro musica. Oggi però le cose sembrano essere cambiate decisamente.

Gazosa
foto Instagram

Il gruppo è tornato a fare musica insieme, ad annunciarlo sono stati proprio i diretti interessati presentando anche il loro nuovo singolo, ma qualcosa sembra davvero non essere più la stessa.

Chi infatti si aspettava che la band romana tornasse alla formazione completa di un tempo resterà decisamente deluso: entriamo nel particolare della reunion.

Gazosa: “La musica ci ha sempre unito”, ecco la nuova formazione

Gazosa certamente non hanno bisogno di presentazioni, i cantanti erano sono ancora oggi una vera band storica che ha trovato il modo di emozionare ancora una volta il pubblico tornando insieme dopo venti anni con un nuovo singolo.

Nonostante la fine del progetto, la musica ha continuato a unirci, a tal punto da portarci in sala prove per suonare insieme di tanto in tanto” ha spiegato la band a Tg come 24 e ancora: “Abbiamo iniziato a pensare concretamente all’idea di una reunion in occasione del ventennale della nostra partecipazione al ‘Festival di Sanremo’ del 2001. Quindi, nell’estate del 2021 ci siamo ritrovati in studio per dare forma alla nostra nuova identità musicale”.

Davvero una grande emozione quella dei tre componenti della band che sono i fratelli Federico e Valentina Paciotti e Vincenzo Siani che proprio in queste ore hanno presentato il loro nuovo singolo dal titolo L’Italiano che i diretti interessati raccontano: “Abbiamo voluto giocare con tutti gli stereotipi dell’italianità, come il fairplay, il buon cibo, il calcio e il grande cinema”.

Insomma davvero una nuova rinascita la loro che però non vede la presenza di Jessica Morlacchi che di certo il pubblico ricorderà insieme alla band ancora molto piccola.

Generi come il punk, lo stoner e il grung sono diventate le nostre coordinate sonore che abbiamo fuso alla migliore tradizione del pop italiano. L’Italiano è la giusta sintesi tra questi nostri riferimenti musicalihanno infine concluso sempre nella loro intervista e chissà che prima o poi non facciano ritorno anche al Festival di Sanremo.