Home Televisione Carolina Marconi non ha più paura: dal dramma alla rinascita

Carolina Marconi non ha più paura: dal dramma alla rinascita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33

Carolina Marconi si è confessata in una lunga intervista a Verissimo, dove ha parlato della malattia e della voglia di diventare mamma. Ecco che cosa ha detto.

La modella venezuelana ha vissuto uno dei periodi più brutti della sua vita. Proprio quando voleva diventare madre ha scoperto di avere un tumore al seno che l’ha costretta non solo a rivedere i piani della sua vita, ma a lottare contro la malattia che non l’ha mai messa in ginocchio. 

carolina marconi

Carolina Marconi è tornata a parlare pubblicamente. La modella si è lasciata andare ad una profonda chiacchierata con Silvia Toffanin in cui ha parlato un po’ di tutto, ma soprattutto della malattia, le cui fasi le ha raccontate sui social, e del suo desiderio più profondo di diventare madre.

La showgirl ha ribadito quello che già aveva raccontato qualche tempo fa, ovvero che lei ed il compagno Alessandro Tulli hanno provato ad adottare un bambino, ma questo non è stato permesso in quanto lei usciva dal tumore. Nonostante fosse guarita, le hanno detto di aspettare almeno cinque anni.

Nonostante la porta in faccia, le speranze di Carolina non sono finite. La showgirl ha ammesso che sta seguendo una cura ormonale che probabilmente le consentirà di diventare madre. 

Carolina Marconi non perde la speranza di diventare madre: “Sarà un miracolo”

Dietro le cure per lottare contro il tumore al seno e le conseguenze dettate dalla chemioterapia hanno tolto a Carolina la possibilità di diventare madre. L’unica speranza per lei è l’unico ovulo che ha congelato che le potrebbe consentire di iniziare una gravidanza.

Ai microfoni di Verissimo, la modella ha ammesso che le mancano ancora un anno ed otto mesi prima che i medici le diano la possibilità di diventare madre. Un tempo che non vede l’ora che passi, come lei stessa ha rivelato. L’ex gieffina ha anche confessato che in passato aveva paura dello scorrere del tempo e di invecchiare, ma adesso non vede l’ora di avere tra le braccia suo figlio.

Carolina inoltre si è detta pronta ad intraprendere questo percorso, che non sarà facile, ma che potrebbe restituirle una nuova vita. Tanto che ha già iniziato le cure ormonali. “Se succederà, quando mi sbloccheranno dalla cura, sarà un miracolo, ha poi aggiunto visibilmente commossa.

La showgirl ha anche utilizzato parole di fuoco contro le istituzioni che non consentono a chi è uscito da un percorso così delicato come la lotta al tumore di adottare dei bambini, per questo motivo sta seguendo una campagna di raccolta firme per il diritto all’oblio oncologico. Per il momento sono arrivati a 50 mila firme. L’obiettivo è quello di diventare come la Francia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv)