Home Televisione Mediaset, addio al volto di punta? Il contratto in scadenza fa tremare

Mediaset, addio al volto di punta? Il contratto in scadenza fa tremare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57

Il pubblico di Mediaset dovrà dire addio alla celebre conduttrice? Pare proprio che lo storico volto dell’azienda ha il contratto in scadenza e che quindi potrà lasciare definitivamente il suo lavoro.

I dirigenti del Biscione sarebbero seriamente intenzionati a dare sempre meno spazio ad uno dei nomi che in queste stagioni tv sono state centrali nel progetto dell’azienda. Una vera e proprio rivoluzione in atto che potrebbe passare proprio da lei. Vediamo di chi si tratta e che cosa sta succedendo.

mediaset de filippi, d'urso, toffanin, blasi

Mancano poche settimana alla fine della stagione televisiva e i vertici di Cologno Monzese sono al lavoro per fare i soliti bilanci di fine anno in merito a come è andata la programmazione, cercando di capire quali sono le azioni da fare per regalare un palinsesto più edificante al pubblico, tagliando quelli che sono stati i “punti deboli”.

Proprio a questo intendo, i vertici di Mediaset potrebbero mettere alla porta uno dei nomi illustri del piccolo schermo. Uno di quelli che in questi anni ha avuto un notevole spazio, per poi vedere il suo ruolo ridimensionato improvvisamente. Ma adesso pare che il suo addio alle reti del Biscione sia più imminente che mai, dato che il contratto è in scadenza.

Barbara D’Urso via da Mediaset: contratto in scadenza

Da qualche mese si parla di un imminente addio tra Mediaset e Barbara D’Urso, soprattutto quando quest’ultima ha visto il suo ruolo ridimensionato all’interno dell’azienda. Secondo quanto di legge sul portale VelvetGossip, sembra proprio che i dirigenti non apprezzano i salottini trash che ogni giorni trovano spazio all’interno del talk show della conduttrice.

A gelare ancora di più i rapporti tra la presentatrice e i vertici del Biscione sono stati anche i risultati poco edificanti de La Pupa e il Secchione. Gli ascolti bassi hanno gettato un’ombra ancora maggiore sul destino della conduttrice partenopea, tanto che il suo futuro potrebbe essere lontano dagli studi di Cologno Monzese.

La conferma di questa supposizione arriva dal fatto che Barbara D’Urso ha il contratto in scadenza con Mediaset. Il suo lavoro, se non venisse rinnovato, finirebbe entro dicembre 2022, come hanno sottolineato sul magazine Più Donna. Una situazione che potrebbe aprire diversi scenari all’interno della programmazione delle reti Mediaset.

Maria De Filippi e Silvia Toffanin più spazio: dubbi su Ilary Blasi

Secondo quanto è stato riportato dal potale Velvet, pare che i dirigenti capitanati da Pier Silvio Berlusconi hanno già un disegno in mano per la prossima stagione televisiva di Mediaset che si prospetta davvero rivoluzionaria. Si vocifera che ad avere maggiore spazio saranno Maria De Filippi e Silvia Toffanin.

La prima sono anni che si conferma la regina della tv con ascolti da record, ormai è una vera e propria garanzia per la rete. La seconda invece ha avuto più spazio quest’anno con la promozione della domenica pomeriggio con Verissimo, oltre al fatto che ha condotto per un breve periodo anche Striscia la notizia. I loro ottimi risultati in termini di ascolti potrebbero essere premiati.

Discorso inverso invece per Ilary Blasi. La moglie di Francesco Totti è da diverso tempo che continua a collezionare ascolti bassi con i vari programmi che le vengono affidati: da Star in the stars a L’Isola dei Famosi. Questo potrebbe far vacillare il suo futuro all’interno dell’azienda. Staremo a vedere cosa accadrà da settembre.