Home Televisione Mediaset rivoluziona tutto: cacciati tre conduttori di punta?

Mediaset rivoluziona tutto: cacciati tre conduttori di punta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:47

Per i dirigenti Mediaset è arrivato il momento di cambiare tutto. Una vera e propria rivoluzione sta per iniziare dalla prossima stagione tv: ecco chi sono i nomi in bilico.

Dopo che gli ascolti non hanno rispettato le aspettative iniziali, i vertici del Biscione potrebbero optare ad un grande cambiamento all’interno dell’azienda. A partire dalla prossima stagione potremmo non vedere più tre nomi di punta delle reti di Pier Silvio Berlusconi. Una rivoluzione che pare coinvolga davvero tutti.

Mediaset

Ci stiamo avviando verso la conclusione della stagione televisiva. E quindi è tempo di fare bilanci su come è andato l’interno anno: quali sono stati i punti forti e quali quelli deboli. È così che i dirigenti Mediaset sono pronti a riorganizzare interamente i palinsesti delle reti dal prossimo settembre, dove potremmo vedere grandi novità all’interno della programmazione.

Secondo quanto si legge sul porta Più Donna, pare che Pier Silvio Berlusconi e tutta la sua squadra siano pronti a dare uno scossone all’interno dell’azienda, tagliando fuori coloro che in questi ultimi anni non sono riusciti a raggiungere i risultati sperati. Secondo quanto riferito, pare che a rischiare più di tutti sia proprio Barbara D’Urso, con lei però ci sono anche altri conduttori.

Barbara D’Urso fuori da Mediaset? L’indiscrezione

La prima tra i nomi che potrebbero essere in partenza dalla prossima stagione televisiva è proprio quello di Barbara D’Urso. La regina del trash pende sempre di più all’interno dell’azienda, dove il suo ruolo non potrebbe essere riconfermato per il prossimo anno.

Il suo contratto è in scadenza alla fine della stagione e non vi è certezza che questo venga rinnovato, alla luce soprattutto dei risultati auditel poco soddisfacenti. Per il momento vige ancora molto silenzio intorno alla conduttrice, dove né lei e né i dirigenti si sono esposti in merito alla vicenda.

D’altronde il suo nome è sul piatto dei vertici del Biscione già dalla scorsa edizione, dove Barbara si è vista ridimensionare di parecchio il suo ruolo. Domenica Live e Live-Non è la D’Urso sono diventati un lontano ricordo, mentre Pomeriggio 5 si è visto tagliare la parte di gossip, ma senza mai riuscire a superare la concorrenza di Matano, in termini di ascolti.

A questo bisogna aggiungere il fatto che La pupa e il secchione show sia una vera delusione, dove gli ascolti bassi del reality show e la virata trash della trasmissione potrebbero portare i dirigenti dell’azienda ad allontanare definitivamente la conduttrice da Mediaset.

Filippo Bisciglia e Ilary Blasi rischiano il posto?

Oltre a Barbara D’Urso, a rischiare il posto a Mediaset sembra esserci anche Filippo Bisciglia. Il conduttore infatti non andrà in onda con Temptation Island, format ormai cancellato dal palinsesto. Una scelta che costringerà l’ex gieffino a stare ai margini della tv.

A rischio anche Ilary Blasi. La conduttrice sta collezionando una serie di sconfitte in termini di ascolto. Dopo la delusione di Balalaika, Summer Festival, Eurogames e Star in the star, la moglie di Totti non sta ottenendo i risultati sperati nemmeno con L’Isola dei Famosi, nonostante la scelta ottima degli opinionisti. Una situazione che potrebbe spingere Mediaset a salutare la conduttrice. Staremo a vedere cosa accadrà.