Home Musica Roby Facchinetti al settimo cielo: “È la notizia più bella”

Roby Facchinetti al settimo cielo: “È la notizia più bella”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:20

Roby Facchinetti ha condiviso con i suoi fan una bellissima notizia che lo ha reso felice. Per lui adesso è il momento di tornare a vivere. Ecco che cosa è successo. 

Il tastierista dei Pooh ha regalato ai suoi fan che lo seguono da oltre quaranta anni un bellissimo momento. La notizia è stata data dal musicista tramite i canali social, dove Facchinetti ha condiviso un video in cui ha spiegato quello che è successo.

Roby Facchinetti
fonte foto: Ansa

Roby Facchinetti è da anni uno dei volti simbolo della musica italiana. Un nome legato indissolubilmente a quello dei Pooh, capaci di fare la storia della canzone. Tuttavia, in queste ultime settimane la sua produzione e i suoi progetti hanno avuto una battuta d’arresto a seguito del tampone risultato positivo al Covid. La notizia lo ha portato a rimandare alcune date del Sympony Tour.

Dopo che è stata diramata la notizia, oltre ad essere dispiaciuti che alcune date del tour siano state posticipate a data da destinarsi, moltissimi fan si sono preoccupati per il suo stato di salute. In tanti infatti si sono chiesti come stesse affrontando questi giorni in cui è risultato positivo al virus. Ma ad aggiornare i tanti fan è stato lui stesso tramite il suo profilo Instagram, con un video in cui ha dato una bellissima notizia a tutti.

Roby Facchinetti guarito dal Covid: “Ora si ritorna sul palco”

Facchinetti, che si era detto orgoglioso dell’omaggio a Sanremo all’amico Stefano D’Orazio, è tornato ha condividere sui social dove ha annunciato ai suoi tanti fan di essere risultato negativo al Covid dopo aver effettuato “uno dei tanti test molecolari” che ha fatto in questi giorni. Il musicista non ha nascosto la gioia della notizia, rivelando ai follower questa liberazione.

Roby inoltre non ha mascherato anche il fatto che è stato preoccupato nel dover convivere con il virus, soprattutto perché l’amico e collega Stefano D’Orazio è morto proprio di Covid. Fortunatamente le cose però sono tornate al loro posto e adesso l’ex tastierista dei Pooh è pronto a tornare in scena, come lui stesso ha annunciato.

“Finalmente la notizia che aspettavo da giorni: non sono più positivo al Covid. – ha scritto Roby nel post che accompagnava il video che ha realizzato per i fan – Questa per me è la notizia più bella”, ha ammesso. Poi il tastierista ha dato l’appuntamento a tutti per il 9 Aprile a Roma al Teatro della Conciliazione dove andrà in scena una delle tappe del suo tour che si è dovuto fermare per lasciargli il tempo di riprendersi.

Nel video, inoltre, Roby ci ha tenuto a ringraziare tutte le persone che gli hanno scritto e gli hanno mandato dei messaggi di supporto, non facendolo mai mancare solo. Ha ammesso che tutto l’affetto di questi giorni gli è arrivato e ne è stato grato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Roby Facchinetti (@robyfacchinetti)