Home Personaggi Angela Cavagna sparita dalla Tv: ecco che fine ha fatto

Angela Cavagna sparita dalla Tv: ecco che fine ha fatto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:12

Angela Cavagna attrice e showgirl da tempo ha detto addio alla televisione, ma che fine ha fatto? La sua nuova vita vi lascerà senza parole.

Forse non tutti se la ricorderanno ma negli anni 80 e 90 era una vera icona sexy che faceva perdere la testa a tutti, oggi la sua vita a distanza di anni è cambiata in modo davvero radicale come lei stessa ha raccontato in una recente intervista. Lontana dal mondo dei riflettori si dedica a qualcosa di completamente diverso che da anni sta crescendo e curando con il marito.

Angela Cavagna
foto Instagram

Prima però di addentrarci nello specifico della vicenda, la sua ultima apparizione è avvenuta davvero moltissimi anni fa in una delle ultime edizione del reality La Fattoria condotto da Barbara D’Urso in cui fu eliminata in una delle prime puntate.

Oggi la sua vita è al fianco del marito a Tenerife, ma di che cosa si occupa in particolare? Cerchiamo di scoprirlo.

Angela Cavagna ha cambiato vita: per questo ha detto addio alla tv

Angela Cavagna torna al centro dell’attenzione ma non per un suo ritorno in tv ma bensì per la sua nuovi vita, quella a cui ormai da anni si dedica insieme al marito Paolo Solimano a Tenerife, proprio la i due hanno una azienda agricola che curano da due anni e che sembra essere un progetto importante per loro.

Si tratta di una tenuta di oltre 10mila metri quadrati e dieci quote d’acqua in località Los Zarzales, nei pressi di Güímar, ma il grande progetto in realtà, come lei stessa ha raccontato, non è per niente facile da portare avanti, infatti in pochissimo tempo i due hanno anche avuto diversi furti delle loro piante di avocado che gli avrebbero causato anche dei forti problemi economici.

Ma non è tutto, lei stessa in una passata intervista aveva raccontato di avere fatto domanda, dopo il primo furto, di una licenza al Consiglio Comunale per poter recintare: “Invece di rilasciarcela, ci viene negata in continuazione e ci arrivano sempre nuove richieste di dettagli, siamo stati costretti perfino a fornire la documentazione sul tipo di alberi che piantiamo”.

Insomma un vero incubo quello della coppia che ormai da diverso tempo vede perdere il frutto del loro lavoro e anche dei tanti investimenti economici fatti: “Siamo veramente stufi di Güímar. Dopo la prima rapina, ad Ottobre 2021, abbiamo colto i ladri in flagrante ma la Guardia Civile non ha fatto nulla. Non abbiamo le prove, ma siamo certi che gli autori del secondo e terzo furto siano gli stessi, ma neanche loro sono stati consegnati alla giustizia” ha infine concluso per Leggo.