Home Personaggi Fabrizio Frizzi, l’incredibile ‘eredità’: non crederete ai vostri occhi

Fabrizio Frizzi, l’incredibile ‘eredità’: non crederete ai vostri occhi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:28

Sono passati 4 anni dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi. Uno dei conduttori più importanti della televisione italiana. Il ricordo non sbiadisce.

La storia della televisione italiana è colma di grandissime personalità. Conduttori che hanno accompagnato diverse epoche e che, ancora oggi, sono ricordati con tantissimo affetto. Uno di questi è sicuramente Fabrizio Frizzi, uno dei conduttori che più hanno segnato il sistema italiano. Un conduttore che ha mostrato genuinità, allegria e grande stile.

Fabrizio Frizzi
Fonte foto: Ansa

Come sappiamo, il 28 marzo del 2018 Fabrizio Frizzi si è spento all’età di 60 anni. Una notizia che provocò un dolore atroce non solo per i suoi cari ma anche per tutti gli spettatori italiani. Lui è stato uno dei volti che più è riuscito a creare un fortissimo legame con gli spettatori. La costruzione di un rapporto che è avvenuta nel corso del tempo e nel corso dei vari programmi. Cosa che ha portato il suo nome tra quelli degli immortali.

A distanza di 4 anni, il ricordo è ancora saldo nella memoria collettiva. Un momento in particolare fa capire molto di Fabrizio Frizzi. Una storia che ha fatto emozionare moltissime persone.

Fabrizio Frizzi, la storia che ha emozionato: le toccanti parole

Fabrizio Frizzi è stato spesso protagonista di momenti memorabili. Episodi che hanno segnato la televisione ma anche il pubblico da casa. A questo proposito, una storia raccontata dal conduttore è stata ricordata con molto piacere. Frizzi era protagonista nel programma I Fatti vostri. In quel caso, il conduttore raccontò la storia di 4 candele: 3 candele si spensero, erano quelle di fede, pace e amore. Tre fattori che, nella storia, vengono bistrattati dagli uomini.

A questo punto, il bambino nella storia scoppia in lacrime ma, in quel momento, entra in scena la quarta candela: la speranza. Lei, secondo il racconto di Fabrizio Frizzi, è quella che permette di dare sollievo al bambino. Perché, fino a quando ci sarà la speranza si potranno accend
ere tutte le altre. Il significato che il conduttore ha voluto trasmettere è che la speranza non deve cessare. E, inoltre, come quel bambino tutti possono essere veicolo per innescare una determinata scintilla.

Le parole hanno colpito all’epoca e colpiscono ancora oggi. Soprattutto per il durissimo periodo che l’umanità sta vivendo. Un momento drammatico che sta facendo venir meno gli aspetti annunciati dal conduttore. Insomma, come vediamo Fabrizio Frizzi è sempre stato un uomo dal cuore buono e gentile. Una persona sempre a disposizione dell’altro. Per questo motivo, ancora oggi, il ricordo di Fabrizio Frizzi non sbiadisce.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv)