Home Televisione Lillo Petrolo, disavventura per il comico: lo scatto spiazza i fan

Lillo Petrolo, disavventura per il comico: lo scatto spiazza i fan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:01

Piccola disavventura quella vissuta dal noto comico Lillo Petrolo e raccontata ai suoi fan sui social. Ecco l’incredibile reazione dell’uomo.

Il comico Lillo Petrolo è stato protagonista a quanto pare di una piccola disavventura, che ha voluto raccontare lui stesso sulle sue pagine social.

Lillo Petrolo
Lillo Petrolo (La7)

Come sempre, anche in una spiacevole situazione ha saputo tirare fuori il lato più divertente e ironico, facendo quello che gli riesce meglio e cioè intrattenere il suo pubblico e farlo divertire.

L’uomo negli ultimi tempi ha davvero ottenuto un grandissimo successo, soprattutto dopo la sua partecipazione alla prima edizione di LOL – chi ride è fuori.

Ma scopriamo più da vicino e maggiori dettagli sull’episodio particolare e spiacevole che ha affrontato Petrolo.

Lillo Petrolo, rinchiuso per sbaglio

Nelle scorse ore Lillo Petrolo ha pubblicato un’immagine molto particolare sulle sue pagine Instagram, condividendo un post con tutti i fan che lo seguono.

Come ha spiegato lui stesso è stato vittima di una piccola disavventura, quando è rimasto chiuso all’interno di un bar nel bagno di un ristorante a causa della rottura della serratura della porta.

Nonostante questo episodio sicuramente poco piacevole, Petrolo ne ha approfittato della situazione per tirare fuori la parte più comica della situazione, scattando una foto all’interno del piccolo bagno in cui si si è ritrovato bloccato.

L’uomo ha infatti spiegato di aver voluto fare una foto artistica all’interno del bagno, intitolandola “prisoner”, che tradotto dall’inglese significa “prigioniero”.

Inevitabile la reazione di tutti i suoi fan sui social all’immagine e alle parole del comico, che si sono parecchio divertiti per l’accaduto e hann gradito particolarmente tale post.

Di certo non è da tutti saper sfruttare le occasioni negative per trasformarle in positive, dote che soltanto professionisti veri come Petrolo dimostrano di avere.

Lol 2, seconda edizione è un flop?

Nel frattempo è stata rilasciata la seconda edizione di LOL – chi ride è fuori, programma visibile su Amazon Prime video, e che nell’edizione passata aveva ottenuto un successo inaspettato.

Nella scorsa edizione Petrolo è stato senza ombra di dubbio uno dei comici più amati, ma anche quest’anno il parterre di professionisti della risata non è stato di poco conto.

A sfidarsi infatti ci sono stati volti come Corrado Guzzanti, Maccio Capatonda, Virginia Raffaele , il Mago Forest e altri ancora, che rinchiusi all’interno di una sorta di loft per 6 ore hanno avuto come unico obiettivo quello di non ridere, pena l’espulsione dal gioco.

Sembra però che questa seconda stagione, attesissima dal pubblico, non sia stata particolarmente amata come quella precedente, probabilmente anche perché è venuto a mancare l’effetto sorpresa che dava al format l’aria di un esperimento innovativo.