Home Cinema Giulio Berruti sta male? Il segreto mai svelato prima

Giulio Berruti sta male? Il segreto mai svelato prima

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:20

Giulio Berruti ha parlato apertamente della sua malattia che in passato gli ha creato tantissimi problemi, tanto da essere preso “per pazzo”. Ecco di cosa si tratta e come sta oggi. 

È uno degli attori più popolari, amati e desiderati in Italia. In questi anni si è fatto conoscere per i suoi tanti ruoli nelle serie tv italiane. Ma non tutti sanno che soffre di una patologia che gli ha provocato diversi disagi e lo ha fatto stare male.

Giulio Berruti
fonte foto: Ansa

Torniamo a parlare di Giulio Berruti, ma non in merito alla sua vita privata ed al suo legame con Maria Elena Boschi. L’attore è uno dei volti più amati dal pubblico che lo ha seguito in numerose fiction tra Rai e Mediaset. Una bellezza statuaria che lo ha reso in poco tempo uno dei personaggi più desiderati.

La recitazione è sempre stata il suo più grande sogno, ma parallelamente ha deciso di studiare e laurearsi in ondontoiatria, aprendosi uno studio dentistico nella Capitale, mostrando così il sui lato più intraprendete. Qualche tempo fa Giulio ha voluto raccontare pubblicamente una malattia che lo fa soffrire.

Dopo aver confessato la patologia e raccontando i grandi disagi che ha avuto in passato per via di questa sindrome, ha avuto tantissimi messaggi di conforto e sostegno dai suoi fan che lo seguono sempre con grande affetto, non solo in tv ma anche sui social.

Giulio Berruti malattia: “Mi hanno preso per pazzo”, ecco come sta

Giulio Berruti, che recentemente è stato protagonista sui social per via di una risposta in difesa della compagna Maria Elena Boschi contro un hater, ha raccontato di soffrire da diversi anni di una malattia che lo tormenta. Nello specifico parliamo di una patologia che si chiama fibromialgia.

La malattia in questione provoca forti dolori, affaticamento, stanchezza improvvisa e rigidità muscolare. Una patologia che a lungo andare può portare diverse conseguenza che danneggiano la persona in questione. Parliamo di depressione, stress, ansia, somatizzazione.

Si pensa che alla base della malattia ci sia una predisposizione genetica che si manifesta attraverso una certa amplificazione della percezione del dolore. Una patologia che si può tranquillamente curare con terapie farmacologiche e trattamenti riabilitativi, questo per migliorare il tono muscolare e soprattutto per ridurre la percezione del dolore.

Fortunatamente Giulio ha rivelato di aver imparato a convivere con questa patologia, ma che non è stato semplice in quanto gli ha causato grandi disagi in passato. Dopo averlo raccontato durante l’intervista a Verissimo da Silvia Toffanin, l’attore ha ricevuto tantissimi messaggi di affetto e vicinanza.

Berruti ha fatto immediatamente una storia su Instagram dove ha ringraziato i suoi fan dei tanti messaggi che stava ricevendo in marito ed ha confessato che per tantissimi anni è stato “preso per pazzo pure dai medici”, che evidentemente non credevano al suo malessere.