Home Musica Claudio Baglioni, un dolore atroce: una brutta sconfitta, non ci voleva

Claudio Baglioni, un dolore atroce: una brutta sconfitta, non ci voleva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:26

L’ultima esperienza televisiva di Claudio Baglioni non è stata fortunata. Lo scontro con un programma storico lo ha segnato. Una sconfitta dolorosa.

La carriere di Claudio Baglioni è costellata di successi. Il suo nome, ormai, non fa parte solo della musica ma dell’intero mondo dello spettacolo. Da molti è considerato già una leggenda e qualsiasi sua esibizione è sempre molto eseguita. Certe volte, però, non va sempre bene.

Claudio Baglioni
Fonte Instagram

Gli amanti dello spettacolo hanno sempre un occhio di riguardo ai lavori di Baglioni. La sua ultima esperienza davanti alle telecamere riguarda il programma Uà – Uomo di Varie Età. Una trasmissione che ha fin da subito incuriosito e che ha portato la partecipazione di tanti illustri artisti. Da Renato Zero fino ad arrivare a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Tutti nomi di un certo spessore qualitativo.

Nonostante i presupposti, però, qualcosa non ha decisamente funzionato. Il programma ha raggiunto ascolti molto bassi. Questo perché, la posizione nel palinsesto non è stata delle più semplici. Il programma diretto da Baglioni, infatti, doveva scontrarsi contro Ballando con le Stelle di Milly Carlucci. Una sfida durissima dato l’affetto dei telespettatori italiani verso la trasmissione Rai. Insomma, una sconfitta davvero dolorosa con numeri che hanno lasciato spiazzati.

Claudio Baglioni contro Milly Carlucci: risultato inaspettato

Non sempre alle leggende dello spettacolo va bene. Soprattutto quando si trovano di fronte dei programmi che ormai hanno fatto la storia della televisione. Ed è proprio successo questo al programma diretto da Claudio Baglioni. Nonostante i tanti straordinari contenuti non ha potuto fare davvero nulla contro Milly Carlucci e il suo Ballando con le Stelle. Anche in questo caso i “conti” non sono tornati.

Un’esperienza molto deludente per il cantautore italiano. La Carlucci, infatti, ha completamente asfaltato il programma Mediaset. Lo ha fatto con uno share del 24,6% con 4.097.000 spettatori complessivi. Mentre Uà – Uomo di Varie Età ha raggiunto “solo” il 13.4% di share con 2.230.000 spettatori. Da questi dati, il confronto non esiste. Ballando con le Stelle ha dimostrato, ancora una volta, come sia amato e seguito. Nulla ha potuto fare la leggenda della musica italiana.

Come possiamo immaginare, quando ci sono due colossi è sempre dura scegliere. Soprattutto se uno dei volti noti conduce un programma storico e di successo. Di certo, questa esperienza di Claudio Baglioni non è stata proprio felicissima. I numeri hanno parlato chiaro e Uà – Uomo di Varie Età non ha convinto la maggior parte dei telespettatori. Il successo, però, passa anche da queste situazioni non proprio piacevoli e gratificanti. Vedremo, dunque, come e quando Baglioni si ripresenterà in televisione. Di certo, molti fan lo attendono e sono ansiosi di ritrovarlo davanti alle telecamere.