Home Televisione Carlo Conti, la sua paura più grande: ne è terrorizzato

Carlo Conti, la sua paura più grande: ne è terrorizzato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:41

Carlo Conti è uno dei personaggi più amati. Recentemente ha confessato qual è la sua paura più grande: il solo pensiero lo terrorizza. Ecco di cosa si tratta.

Il conduttore toscano è uno dei volti del piccolo schermo più amati e seguiti dal pubblico. In questi anni si è imposto in televisione con programmi di grande successo come Tale e quale show, ottenendo grande consenso da parte del pubblico di Rai Uno.

Carlo Conti
fonte foto: Ansa

Tra i personaggi storici della televisione di Rai Uno c’è sicuramente Carlo Conti. Il conduttore ha alle spalle una lunghissima carriera consolidata poi nel tempo, calcando palcoscenici prestigiosi. Fin dagli esordi il suo percorso professionali si lega al mondo delle radio e della comicità toscana.

Ma il grande successo popolare arriva dalla televisione e con programmi che sono ormai diventati un vero e proprio cult. Parliamo ad esempio di Tale e quale show, che nella seconda parte della stagione ha “cambiato pelle” con un nuovo format chiamato Tali e quali.

Oltre alla sua vita professionale, anche quella privata va a gonfie vele. Da anni è legato alla moglie Francesca Vaccaro con cui è diventato padre per la prima volta di Matteo con cui è legatissimo. Proprio in merito alla sua sfera intima, il conduttore ha confessato qual è la sua più grande paura che negli anni è diventata una vera ossessione.

Carlo Conti, per lui è un’ossessione: mai farne senza

Tutti noi abbiamo delle paure e dei timori che ci destano delle preoccupazioni e ci fanno rimanere sul chi va là. Il conduttore toscano ha confessato qual è la sua paura più grande, per lui è una cosa indispensabile e non può farne a meno. Carlo Conti lo ha confessato in un’intervista al settimanale Ok Salute.

Tutti hanno notato che il conduttore è abbronzato in qualsiasi stagione. Sia se è inverno che estate, Conti ha la pelle sempre ambrata e super abbronzata. Come ha sottolineato, per lui avere la pelle scura è diventata una vera e propria mania che non può farne proprio a meno.

Un’ossessione che si porta dietro nel tempo, tanto che ha rivelato che quando escono fuori le belle giornate non può fare a meno di esporsi al sole. Ma come saprete meglio di me, soprattutto nei mesi invernali, i raggi del sole spesso non bastano per far scurire la pelle.

Per questo motivo il conduttore si reca nei centri solari specializzati per sottoporsi a delle lampade. Ovviamente sono dei solarium riconosciuti e scelti con cura, per evitare rischi associati come ha detto nell’intervista. Per lui è davvero indispensabile e il suolo pensiero di rimanere senza la sua pelle nera da calimero lo terrorizza.