Home News Anastasia Kuzmina è disperata: la richiesta di aiuto sui social

Anastasia Kuzmina è disperata: la richiesta di aiuto sui social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:34

Anastasia Kuzmina è molto preoccupata. Ha fatto un lungo post sui social per chiedere aiuto ai suoi follower. La ballerina ha scritto un messaggio interventista.

La ballerina ucraina è molto preoccupata per la situazione nel suo paese. La maestra di Ballando con le stelle ha fatto un accorato messaggio sui social ed ha espresso un desiderio per paura che la situazione degeneri ulteriormente.

Anastasia Kuzmina

La popolarità di Anastasia Kuzmina è arrivata grazie alla sua partecipazione nel programma Ballando con le stelle, dove da diverse edizione ha assunto il ruolo di ballerina e maestra di danza. Nelle ultime ore ha alzato la voce in merito alla guerra che sta subendo il suo paese natale.

Anastasia che in passato è stata vittima di un hater, è molto presente sui social dove condivide diversi post durante la giornata. La ballerina ucraina ovviamente non poteva esimersi dal condividere e commentare l’invasione russa in Ucraina che ha lasciato tutto il mondo senza parole.

La maestra di ballo del programma di Milly Carlucci si è detta terrorizzata della situazione attuale che sta vivendo il sui paese. Per questo motivo ha condiviso delle storie su Instagram ed ha lanciato un messaggio ed ha avanzato una richiesta di aiuto. Vediamo di cosa si tratta.

Anastasia Kuzmina preoccupata per l’Ucraina: chiede aiuto per la sua famiglia

Anastasia Kuzmina, che nell’ultima edizione di Ballando con le stelle l’abbiamo vista ballare insieme a Federico Fashion Style, ha condiviso una serie di storie sul suo profilo Instagram in cui sta aggiornando in tempo reale sulla situazione in Ucraina viso che a Kiev ci sono i nonni.

La ballerina ucraina ha chiesto aiuto alla Nato, sottolinenando come il suo paese ha faticato a resistere in questo giorno e mezzo di guerra. Ha confessato che moltissimi ucraini stanno morendo con la guerra di terra e se nella capitale arriveranno dei missili dal cielo non ci sarà scampo per i civili.

Il suo primo pensiero ovviamente sono i nonni e gli amici che sono a Kiev. Per questo motivo ha chiesto di repostare il sui messaggio con la speranza che i militari della Nato intervengano il prima possibile. La ballerina inoltre ha risposto anche a coloro che temono la terza guerra mondiale, che sarà inevitabile con l’attacco delle forze della Nato.

Anastasia infatti ha poi sottolineato che è certa che Putin “è una persona pazza e magalomane, accecata dal potere” e che non si fermerà a Kiev ma continuerà ad avanzare anche in altre nazioni che appartengono alla Nato e che sono più vicine all’Italia.