Home Televisione Ron, Piedi al limite: immagini impressionanti, fan senza parole

Ron, Piedi al limite: immagini impressionanti, fan senza parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:22

Ron di Piedi al limite è senza dubbio il paziente che ha destato più scalpore: una rara patologia l’ha colpito, è davvero impressionante.

Ron di Piedi al limite è uno dei casi più estremi che si siano mai visti nel reality: il dottor Schaeffer e la dottoressa Vincent si sono trovati di fronte a qualcosa di mai visto prima.

piedi limite ron
Foto Realtime.it

Stasera assisteremo alle ultime puntate della prima stagione del programma, che andranno in onda su Realtime a partire dalle 22,45. Il format originale porta il titolo di “My feet are killing me” ed è originario del canale TLC; qui vengono mostrati i casi più estremi e particolari dei pazienti che si recano nella clinica Hillsborough nel New Jersey.

I medici esperti nelle patologie podologiche sono la dottoressa Ebony Vincent e il dottor Brad Schaeffer, entrambi specializzati anche nella chirurgia ortopedica. Nonostante la loro vasta esperienza non avevano mai visto una situazione come quella di Ron: le sue unghie erano in condizioni davvero pericolose, ecco perché.

Piedi al limite, chi è il dottor Brad Schaeffer? Tutto su di lui

Ron di Piedi al limite: i tumori impressionanti

L’uomo ha deciso di recarsi nella clinica del New Jersey per sottoporre ai medici un problema che si porta dietro, in realtà, da molto tempo. Fin da quando aveva solo 25 anni ha iniziato a notare delle piccole escrescenze che crescevano sulle unghie dei suoi piedi. Queste protuberanze con il tempo sono aumentate in maniera incontrollata tanto da ricoprire le unghie delle dita dei suoi piedi.

Addirittura, racconta Ron, è capitato che mettendo le scarpe si staccassero e sanguinassero facendogli male: che cosa sono queste escrescenze? La dottoressa Ebony Vincent ha esaminato il paziente e dopo alcune ricerche approfondire è arrivata ad una conclusione. L’uomo è affetto dai cosiddetti tumori di Koenen, piccole forme cancerogene asintomatiche. Non solo, Ron è affetto anche dalla sindrome che provoca la formazione di tumori benigni su varie parti del corpo.

Piedi al limite, il caso della ballerina è disperato: i dottori non sanno come fare

L’unica soluzione per curarlo è quella di rimuovere tutte le unghie dai piedi dell’uomo. La dottoressa di Piedi al limite non ha dubbi: Ron potrà continuare a camminare e a lavorare anche senza le unghie dei suoi piedi. Per la sua salute è meglio così e ha fatto in modo, con una sostanza chimica, che le unghie non ricrescano dopo l’operazione.

Questo è solo uno dei tanti casi ai quali i due dottori devono far fronte ogni giorno nella loro clinica. Le scene del reality non sono certo facilmente fruibili dai più impressionabili ed è proprio per questo che il programma viene trasmesso in seconda serata su Realtime; anche se in molti suscita una grande curiosità.