Home Personaggi Vite al Limite, John e Lonnie sono ancora vivi?

Vite al Limite, John e Lonnie sono ancora vivi?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:51

Vite al Limite torna al centro dell’attenzione per la storia di John e Lonnie, quello che tutti ancora si chiedono è: i due sono ancora vivi?

Si torna a parlare dello show americano di grande successo che ormai da diversi anni sta spopolando anche in Italia dove va in onda anche in replica su Real Time per la grande gioia dei tanti telespettatori fedelissimi.

John e Lonnie
screen tv

Oggi nello specifico torniamo indietro nel tempo per parlare della storia dei due fratelli Hambrik, ovvero John e Lonnie che si sono rivolti al Dottor Nowzaradan con la speranza di potere entrambi perdere il peso necessario per l’intervento di bypass gastrico.

Ma come  è andata a finire la loro storia che ha appassionato tantissimi telespettatori e oggi come stanno. I due sono ancora vivi? Scopriamolo.

John di Vite al Limite: una scelta che fa discutere

John e Lonnie Vite al Limite: ecco il loro incredibile cambiamento

John e Lonnie sono stati protagonisti di una puntata di Vite al Limite mostrando al grande pubblico il lungo percorso che insieme hanno deciso di intraprendere con l’aiuto del Dottor Nowzaradan che non li ha mai persi di vista.

I due fratelli nel periodo delle registrazioni avevano 34 e 35 anni e vivevano in due diverse città del Texas anche se questo non gli ha impedito di crescere insieme. I loro problemi sono iniziati a 10 anni i due quando sono arrivati  al peso di 90 kg  per motivi famigliari, la madre infatti, si era risposata con un uomo che sembra li maltrattasse.

Ma come se non bastasse a segnarli è stato anche il coming out di Lonnie che ha detto alla sua famiglia di essere gay, situazione che non ha preso bene la madre, donna molto conservatrice e religiosa cosi come anche il fratello John che per molto tempo non riusciva ad elaborare la notizia.

Ad ogni modo, i due sono arrivati nello studio più famoso della televisione italiana e americana con un peso d 300 chili ciascuno frutto di disordini alimentari e di una vita difficile che però non gli ha impedito di fare il possibile per potersi migliorare. Con il supporto medico, il primo John, ha perso circa 133 chili arrivando ad un peso di 178 kg, mentre suo fratello Lonnie ne ha persi 111 arrivando appunto a 166 chili.

John e Lonnie di Vite al Limite, tra di loro un rapporto difficile

Un grande risultato che li ha portati ad una trasformazioni davvero molto evidente anche se il percorso da seguire per loro non è ancora terminato.

foto social