Home Televisione Amadeus in lacrime, tutta colpa di Mattarella: incredibile rivelazione

Amadeus in lacrime, tutta colpa di Mattarella: incredibile rivelazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43

Amadeus ha confessato una grande emozione che lo ha visto coinvolto. In questo è coinvolto Sergio Mattarella, fresco di giuramento davanti il Parlamento.

Il direttore artistico del festival della canzone italiana ha confessato durante la conferenza stampa un retroscena che lo ha reso protagonista insieme al Capo di Stato, fresco del suo secondo mandato. Vediamo quello che è successo tra i due.

Amadeus e Sergio Mattarella

Sergio Mattarella ed Amadeus sono sicuramente i grandi protagonisti di questo inizio del nuovo anno. Nelle ultime settimane i due hanno preso il monopolio dei media e dei social, concentrando l’attenzione degli italiani su di loro. Ovviamente in modalità diverse.

Il primo è stato insignito per la seconda volta come Presidente della Repubblica. Nonostante inizialmente non avesse intenzione di continuare il sui lavoro all’interno del Quirinale, il Capo dello Stato per amore delle istituzioni e dell’Italia si è lasciato convincere dal Parlamento che lo ha votato con un largo consenso.

Il secondo invece da mesi è al centro dell’attenzione per via del Festival di Sanremo. Per il direttore artistico della kermesse musicale questa è la sua terza volta all’Ariston, in cui ha registrato record di ascolti fin dalla prima serata. Ma cosa è successo tra i due tanto da far piangere il conduttore?

Sanremo 2022, Amadeus entra nella storia: non era mai successo

Mattarella chiama Amadeus: grande emozione per il conduttore

All’apertura della terza serata del festival abbiamo visto Amadeus dedicare un omaggio proprio a Sergio Mattarella, che qualche ora prima aveva giurato davanti il Parlamento per la seconda volta dopo sette anni. Per questo l’orchestra ha suonato Grande Grande Grande di Mina, cantante preferita dal Capo di Stato di cui ha visto l’ultimo concerto del 1978 a La Bussola.

In conferenza stampa, il direttore artistico ha confessato che questa mattina Mattarella lo ha chiamato per ringraziarlo dell’omaggio che lo ha commosso e per fargli i complimenti per come sta andando il Festival. Inoltre ha rivelato che l’omaggio è stato fatto con il cuore.

Amadeus, visibilmente commosso nel rivelare questa cosa, ha confessato che la telefonato lo ha emozionato particolarmente. “È stata una telefonata bellissima: il presidente ha seguito il festival, si è complimentato e ha ringraziato per l’omaggio che lo ha commosso”, ha rivelato.

Sanremo 2022 mette i bastoni tra le ruote ad Amadeus? La partita importante

Poi ha rivelato che si è pentito di non aver registrato la telefonata per riascoltarla in futuro. “È stato emozionante: anche il tono di affetto, diretto, semplice di questo grande uomo mi ha emozionato”, ha poi aggiunto il conduttore. Un momento speciale che sicuramente non dimenticherà mai per l’importante del gesto e della persona.