Home Cinema Sanremo 2022, rischio denuncia? Colpa di Carlton, ecco cosa è successo

Sanremo 2022, rischio denuncia? Colpa di Carlton, ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:18

Al Festival di Sanremo 2022 arriva Carlton, il mitico protagonista di Willy Il Principe di Bel Air. Lo avete riconosciuto?

La Carlton Dance non ha bisogno di presentazione per i nati a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, impossibile per loro non averla riconosciuta sul palco dell’Ariston.

La kermesse musicale più attesa dell’anno ha preso ufficialmente il via, dopo due anni di assenza torna il pubblico in sala e il calore si sente.

Rosario Fiorello arrivato a sorpresa – ma non troppo – nei giorni scorsi nella ridente cittadina liguere si scatena sul palco dell’Ariston, non prima di aver misurato la temperatura al pubblico in platea.

“Ma cos’ha in mano?” Achille Lauro si presenta a Sanremo 2022 così: il motivo

Sanremo 2022, all’Ariston la Carlton Dance

Un inizio a dir poco con il botto quello dell’edizione 2022 del Festival di Sanremo, la terza affidata alle sapienti mano di Amdeus che, anche quest’anno ha voluto al suo fianco il suo CiuriRosario Fiorello.

Proprio con il vulcanico showman sul palco dell’Ariston si scatena la festa: tra battute politiche e baci a stampo i due conduttori si dilettano in un duetto scatenato.

Tuttavia a rubare la scena alle parole è proprio Amadeus, il noto conduttore si scatena sul palco a suon di danza ma occhio ai passi, impossibili da non riconoscerli.

Ebbene sì, come notato da alcuni utenti sul web la danza improvvisata dal conduttore è la Carlton Dance, la coreografia di Alfonso Riberio, tra i protagonisti dell’ammara sitcom Willy Il Principe di Bel Air.

Ribeiro, che nella sitcom interpreta Carlont cugino del protagonista Willy (Will Smith), più volte nel corso delle puntate propone la sua bizzarra coreografia che fa delle braccia il punto focale dell’esibizione.

Impossibile non notare la somiglianza con il balletto di Amadeus all’Ariston. La speranza è che Alfonso Ribeiro non noti questa somiglianza, nel 2018 l’attore ha infatti fatto causa a Fortnite con l’accusa di avergli ‘rubato’ la danza, stando a quanto riportato da Deejay.it

Il noto gioco ha infatti adottato la coreografia come emote dei suoi personaggi senza chiedere il consenso a Ribeiro, ideatore della nota danza.

Tuttavia per Amadeus non dovrebbe esserci alcun problema, il conduttore ha solo accennato al noto passo, muovendo le braccia al ritmo di musica. L’arrivo dei Maneskin al Festival di Sanremo potrebbe certamente portare la kermesse all’attenzione internazionale ma siamo certi che Ribeira non se la prenderà per l’omaggio – forse non voluto – al suo celebre passo di danza, entrato negli annali del piccolo schermo nella sua semplicità.

Sanremo 2022, i numeri delle camere di Amadeus e Fiorello