Home News Filippo Tortu, dopo le Olimpiadi la delusione: “Non ho parole!”

Filippo Tortu, dopo le Olimpiadi la delusione: “Non ho parole!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:26

Filippo Tortu dopo le Olimpiadi arriva il momento di grande amarezza, cos’è successo? Il campione è ancora incredulo.

Filippo Tortu, dopo le Olimpiadi il campione vive un momento di grande sconforto: ha rischiato di perdere il ricordo e il premio più caro che ha al momento. Ecco che cosa gli è successo nelle ultime ore.

filippo tortu
Foto Getty Images

Il velocista italiano è diventato famoso grazie alla vittoria a Tokyo nel 2021 nella staffetta 4×100 dove ha condotto l’Italia alla vittoria. È stato proprio lui a compiere lo scatto finale che ha beffato per un centesimo gli inglesi, strappandogli il primo posto dalle mani. A dividere con lui la vittoria sono stati Marcell Jacobs, Lorenzo Patta e Fausto Desalu e lo stesso giorno anche Gianmarco Tamberi ha trionfato con il salto in alto.

Filippo e i suoi compagni hanno regalato all’Italia una magnifica vittoria nel campo dell’atletica e, proprio in questi giorni, qualcuno ha tentato di portargli via la tanto agognata medaglia d’Oro: che cos’è successo?

Marcell Jacobs e il legame con Fedez: sapete cosa li unisce?

Filippo Tortu, brutta disavventura per lui post Olimpiadi

Il campione ha solo 22 anni ma è già l’orgoglio dell’atletica italiana ed è diventato famoso anche al grande pubblico dopo aver conquistato la medaglia d’oro a Tokyo. Tortu, però, ha rischiato di perdere proprio il simbolo della vittoria giovedì, quando dei malviventi hanno tentato di compiere un furto in casa sua.

È accaduto giovedì nel tardo pomeriggio quando ha trovato una brutta sorpresa: qualcuno è entrato in casa sua, presumibilmente per rubare proprio la sua medaglia olimpica. Fortunatamente Filippo ha rassicurato tutti: aveva già provveduto a riporre in banca il prezioso premio guadagnato a Tokyo. La delusione e l’amarezza è comunque tanta da parte dell’atleta: “Per fortuna ero già andato in banca…e ci rimarrà visto quanto successo…non ho parole”.

Chi è Nicole Daza la fidanzata del campione Marcell Jacobs

Filippo Tortu, una carriera incredibile fino alle Olimpiadi

Tortu è nato il 15 giugno del 1998 a Milano ma ha trascorso la sua infanzia in una frazione di Carate Brianza Costa Lambro. La sua passione per l’atletica ha origini lontane: inizia a praticare atletica leggera a soli 8 anni presso la polisportiva Besanese. Da quel momento in poi lo sport diventa la sua vita tanto che in poco tempo, giovanissimo, diventa un velocista della squadra azzurra.

In poco tempo compie delle imprese straordinaria e riesce a battere il record italiano precedentemente detenuto da Pietro Menna. Agli Europei del 2017 Under 20 scende sotto il muro dei 10 secondi nella categoria dei 100 metri piani. Diventa il primo italiano ad aver battuto questo record e il terzo europeo a riuscire nell’impresa. Grazie al suo enorme talento Filippo dal 2016 fa parte delle Fiamme Gialle e siamo certi che il suo successo a Tokyo è solo l’inizio di una carriera olimpica di grande livello.