Home Televisione Furto Mediaset alla Rai: Canale 5 fa chiarezza in diretta

Furto Mediaset alla Rai: Canale 5 fa chiarezza in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:57

Furto Mediaset alla Rai, dopo lo sfogo in diretta del conduttore Canale 5 decide di fare chiarezza: ecco com’è andata davvero.

mediaset rai
Logo tv

Mediaset ha “rubato” alla Rai l’ospite in diretta? Dopo l’accusa del conduttore Canale 5 decide di chiarire tutto: ecco com’è andata.

Ormai ha fatto notizia l’ultima scaramuccia tra La Vita in diretta e Pomeriggio Cinque, i competitor del pomeriggio della tv italiana. I due programmi sono sempre in grande competizione poiché spesso e volentieri affrontano tematiche molto vicine e seguono le vicende legate agli stessi fatti di cronaca.

Qualche giorno fa il conduttore Rai Alberto Matano era rimasto piuttosto basito per un “furto d’ospite” operato ai suoi danni da Pomeriggio Cinque. L’inviata Mediaset avrebbe letteralmente “soffiato da sotto al naso” un ospite molto importante che aveva preso un appuntamento precedente con La Vita in diretta. Il tutto è accaduto in un momento topico: parliamo di Sebastiano Visintin, marito della scomparsa Lilly Resinovich.

Rai contro Mediaset, è scontro aperto tra le reti, ecco perché

Mediaset e il furto alla Rai: Canale 5 chiarisce tutto

Il fatto è accaduto proprio nel momento in cui l’uomo, in collegamento con Rai 1, ha saputo del ritrovamento di un cadavere a Trieste. Ancora non è chiaro se il corpo sia effettivamente quello di Liliana ma, ovviamente, la disperazione del marito ha preso il sopravvento in quel frangente.

Poco dopo Matano e la sua inviata collegata con lo studio ha perso le tracce dell’uomo che è stato “catturato” dall’inviata Mediaset. La reazione in diretta del conduttore non si è fatta attendere e si è detto piuttosto amareggiato per il “furto” subito.

La conduttrice di Pomeriggio Cinque, però, non ci sta e oggi ha chiarito la vicenda in diretta. Simona Brachetti, sostituta temporanea della d’Urso, ha spiegato di aver sentito telefonicamente Matano: “L’ho sentito e anche lui ha compreso che non c’è stata alcuna volontà di fargli uno screzio – ha detto la conduttrice – siamo tutti qui per lavorare nelle migliori condizioni possibili, a volte quando si è sul campo sappiamo che non è possibile” queste le sue parole.

Mediaset, che smacco per Rai 1: i numeri parlano chiaro

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SuperGuidaTV (@superguidatv)

La Brachetti ha chiarito che il loro scopo è principalmente quello di fare cronaca e raccontare le storie di chi sta soffrendo, rivolgendo prima di tutto il pensiero a loro.