Home News Lutto nel mondo del cinema, è morto all’improvviso: ha segnato la storia

Lutto nel mondo del cinema, è morto all’improvviso: ha segnato la storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53

Lutto nel mondo del cinema, è morto l’attore premio Oscar che ha fatto la storia dell’Academy: il suo ricordo è indelebile.lutto cinema

Lutto nel cinema per la morte dell’attore che ha segnato la storia del mondo degli Oscar: è stato il primo a vincerlo a suo tempo.

Parliamo del famoso interprete Sidney Poitier che è stato il primo afroamericano a vincere il premio dell’Academy Awards come miglio attore protagonista. L’oscar gli fu conferito nel 1964 grazie al film I gigli del campo, per il quale vinse anche il Golden Globe ma sono moltissime le pellicole per il quale viene ricordato. Memorabile la sua interpretazione ne La calda notte dell’ispettore Tibbs e Sulle tracce dell’assassino.

Lutto nel mondo del cinema: se n’è andato un iconico attore italiano

Lutto nel mondo del cinema: è stato il primo attore a farlo

L’uomo aveva 94 anni ed era nato a Miami il 20 febbraio del 1927 da genitori bahamiani Evelyn Outten e Reginald James commercianti di modeste origini. Dopo un’adolescenza ai limiti della legalità Sidney aveva scoperto l’amore per la recitazione. Poitier non solo è stato il primo afroamericano a vincere l’Oscar ma anche a raggiungere lo status quo di icona hollywoodiana, per anni riservata a soli attori bianchi. Ad annunciare la sua scomparsa è stato il Ministro degli Esteri bahamiano Fred Mitchell.

Nel 1969 aveva conosciuto sul set l’attrice canadese Joanna Shimkus che è poi diventata sua moglie e gli è rimasta vicino tutti questi anni. Da tempo Sidney si era ritirato dal se; la sua ultima apparizione, infatti, risale al 2001 nella pellicola L’uomo fabbricante di mattoni. Poitier aveva fatto esperienza anche come regista nel cinema tra gli anni ’70 e i ’90, l’ultimo film è Ghost Dad – papà è un fantasma.

Lutto nella famiglia reale: è morta a 90 anni all’improvviso

L’attore viene ricordato per al sua straordinaria interpretazione in Indovina chi viene a cena? Sidney era stato candidato al premio Oscar anche nel 1958 per il film La parete di fango. Fino al 1983 rimase l’unico uomo afroamericano ad aver vinto la tanto agognata statuetta e il suo ricordo rimarrà per sempre impresso nel mondo del cinema sconvolto dal lutto. Dal 2020, con la morte di Kirk Douglas, manteneva il primato di Premio Oscar più anziano vivente.