Home Televisione Storie Italiane, lo sfogo in diretta: l’evento l’ha devastata

Storie Italiane, lo sfogo in diretta: l’evento l’ha devastata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:47

Durante la puntata di questa mattina di Storie Italiane, Gianna Orrù si è sfogata: “Non ho dato retta a Valeria, sono stata una cretina”. Ecco cosa è successo.

Storie Italiane (RaiPlay)
Storie Italiane (RaiPlay)

Questa mattina, lunedì 20 dicembre, è andata in onda come di consueto un’altra puntata di Storie Italiane. Durante la trasmissione condotta dalla giornalista Eleonora Daniele si è tornato a parlare di truffe, raggiri e ricatti di cui tantissime persone sono state vittime.

Lo spunto della questione è la vicenda legata alla falsa veggente Paolo Catanzaro che ha raggirato decide di persone. Una vicenda che ha portato il Tribunale di Brindisi a condannare la donna, che è diventata poi showgirl, a sei anni e sei mesi di reclusione.

Tra gli ospiti in studio che hanno parlato della propria esperienza personale c’è stata Gianna Orrù, la mamma della showgirl e soubrette italiana Valeria Marini. La donna si è sfogata in diretta televisiva raccontando il suo drammatico evento.

Storie Italiane, Eleonora Daniele distrutta: “Mi manca il respiro”

Storie Italiane, lo sfogo di Gianna Orrù: “Non ho dato retta a mia figlia Valeria”

Gianna Orrù è tornata nella trasmissione di Eleonora Daniele per raccontare e testimoniare la truffa di cui è stata vittima qualche anno fa. Alla mamma di Valeria Marini le sono stati sottratti 350 mila euro da un fantomatico produttore cinematografico conosciuto attraverso la figlia.

Giuseppe Milazzo (questo il nome del truffatore) avrebbe detto alla Orrù di essere un broker e per questo le ha proposto di investire dei soldi in un piano finanziario di criptovalute. La donna si è fidata, ma i soldi poi non li ha visti più

“Non ero assoggettata a questo uomo e non ero nemmeno in uno stato di solitudine come le altre persone – ha detto Gianna rispondendo a Claus – Purtroppo non ho dato retta a Valeria che aveva capito quello che stava accadendo, sono stata una cretina – continua sfogandosi – Ho provato a recuperare i soldi in tutti i modi, ma la mia storia è diversa”.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Eleonora Daniele furiosa a Storie Italiane: “Io non ci sto!”

Poi Eleonora ha sottolineato come questa storia terminerà tra due anni, quando Gianna avrà 85 anni. “Se tra due anni quando ci sarà il processo, speriamo di noi, ma se non non ci fossi più, ho dato già mandato ai miei figli per continuare la vicenda, perché voglio che questo signore venga punito”, ha detto Gianna.