Home Televisione Gf Vip, Patrizia Pellegrino: il dolore straziante per la perdita del figlio

Gf Vip, Patrizia Pellegrino: il dolore straziante per la perdita del figlio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51

Gf Vip, Patrizia Pellegrino si lascia andare ad una confessione dolorosa, parlando della morte del figlio Riccardo. Momento di forte emozione

Patrizia Pellegrino
Patrizia Pellegrino, Fonte foto: Instagram

Patrizia Pellegrino è appena arrivata al Gf Vip ed è subito entrata nel vivo, avendo un confronto con Soleil e Alex, oltre che con Katia Ricciarelli. I nuovi ingressi hanno un po’ confuso il simpatico Giucas Casella. Tuttavia, a rubare la scena è stata la straziante confessione a cui si è lasciata andare con i nuovi compagni di avventura, raccontando il dolore per la perdita del figlio Riccardo, morto pochi giorni dopo la nascita.

In una lunga conversazione avuta con Manila Nazzaro, le due donne hanno scoperto di avere molto in comune. In particolare, sono legate da un dolore indescrivibile per la perdita di un figlio.

Il suo racconto è stato davvero emozionante ed ha commosso anche tutti i telespettatori in ascolto. Vediamo insieme le sue parole.

Gf Vip, Patrizia Pellegrino: il racconto della perdita del figlio Riccardo, quanta commozione

Un momento molto toccante ha visto per protagoniste Patrizia Pellegrino e Manila Nazzaro. Quest’ultima aveva già raccontato di non essere riuscita a partorire la figlia a causa di un aborto, mentre la nuova arrivata Patrizia ha perso il figlio Riccardo a pochi giorni dalla nascita.

Il momento di apice emozione è stato quando l’attrice ha raccontato di un frangente per lei davvero simbolico: quando ha ricevuto la terribile notizia, sul bonsai che teneva in camera è sbocciato un fiore. Notoriamente questa pianta è molto raro che fiorisca, quindi per lei è stato un segno: “Lui era lì che mi salutava”, ha detto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Gf Vip, abbandona lo studio in diretta: Signorini reagisce così

Dopo questo terribile momento, Patrizia è successivamente divenuta mamma di tre figli che oggi rappresentano tutto l’amore possibile, o meglio, la vita per lei. Un racconto triste, commovente ed emozionante allo stesso tempo. Le due donne che hanno molto in comune hanno deciso di lanciare un palloncino a forma di cuore al cielo, in ricordo dei loro angeli che oggi stanno in cielo e che le proteggono.