Home Cinema ‘Nu piezzo ‘e vita, Ottavia Fusco ESCLUSIVA: “Mio marito Pasquale Squitieri”

‘Nu piezzo ‘e vita, Ottavia Fusco ESCLUSIVA: “Mio marito Pasquale Squitieri”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:17

Abbiamo raggiunto Ottavia Fusco che ha pubblicato con Santelli Editore il libro ‘Nu piezzo ‘e vita sulla sua storia d’amore con Pasquale Squitieri.

Nel tuo libro parlando del tuo amore per Pasquale si parla anche del suo cinema?
Ho preferito sfiorarlo solamente… Di pubblicazioni in proposito ce ne sono già tante!

Cosa ha significato per la tua carriera stare anni vicino a un maestro come Squitieri?
Pasquale era un outsider, un “non allineato”, nonostante le etichette che hanno cercato di affibbiargli: amato o odiato, senza mezze misure. Io ho sposato un uomo così! Pensate che queste caratteristiche possano favorire una carriera? Sublimano la lotta per affermare il proprio talento! Io ho sempre lottato, prima di lui e con lui. E continuo a farlo adesso, da sola. Anch’io sono un’outsider, una “non allineata”… Ci siamo incontrati e riconosciuti. Stargli vicino ha piuttosto confermato il mio talento per l’arte e per la vita. La mia carriera va di conseguenza…

Chi era Squitieri uomo e chi era Squitieri regista?
L’uomo e’ quello che ho raccontato nel libro: sorprendente, generoso, insopportabile e irresistibile, bello e impossibile, geniale e cocciuto, adorabile e odioso. Il regista, il risultato di tutto ciò.

I due personaggi collimavano o si scontravano?
Erano una cosa sola: l’amore della mia vita, infinito e unico.