Home Televisione Quanto guadagna Carlo Cracco? Per farsi un’idea, ecco quanto costa una cena...

Quanto guadagna Carlo Cracco? Per farsi un’idea, ecco quanto costa una cena nei suoi locali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31

Quanto costa un pasto all’interno di uno dei ristoranti dello chef Carlo Cracco e quanto guadagna l’uomo? Ecco tutte le informazioni che stavate cercando.

Carlo Cracco
Carlo Cracco (Instagram)

Carlo Cracco è stato per molti anni una presenza fissa della trasmissione televisiva MasterChef, uno dei cooking show più seguiti nel nostro paese e nel resto del mondo.

Un personaggio che ha saputo sicuramente farsi notare sia nel settore culinario, dove si impegna e lavora da anni, che in televisione.

Ma quanto guadagna il noto chef e quanto costa poter mangiare in uno suo ristorante? Scopriamone di più insieme.

Carlo Cracco, l’esperienza a Masterchef

Dal 2011 fino al 2017 Carlo Cracco è stato una delle presenze dei più importanti della trasmissione televisiva a Masterchef Italia.

Da qualche anno però Cracco ha deciso di lasciare la trasmissione e il suo ruolo di giudice per potersi impegnare in nuovi ambiziosi progetti.

Per i primi quattro anni della trasmissione è rimasto saldamente ancorato nel suo ruolo di giudice, accanto ai colleghi Bruno Barbieri e Joe Bastianich.

A partire dalla quinta stagione del programma si è affiancato anche un altro volto molto noto e cioè Antonino Cannavacciuolo, chef tra i più rinomati nel nostro paese.

Grazie a Masterchef Cracco ha avuto modo di farsi notare dal grande pubblico, che lo ha subito apprezzato sia per le sue qualità e competenze da chef, ma anche come vero e proprio personaggio televisivo.

Dopo il programma ha avuto infatti modo anche di lavorare ad altri formati come ad esempio Hell’s Kitchen Italia e il più recente Dinner Club, che è possibile vedere su Amazon Prime video.

Un’esperienza quella a MasterChef che sicuramente gli ha dato tantissimo e che gli ha portato una straordinaria fama nel nostro paese, che va ben oltre i già grandi riconoscimenti ottenuti in cucina, tra cui diverse stelle Michelin, Forchette Gambero Rosso e Cappelli guida Espresso.

Carlo Cracco, i guadagni dello chef

Grande curiosità vi è sempre nei riguardi dei guadagni di alcuni personaggi noti della televisione e del mondo dello spettacolo.

Tra questi sicuramente c’è anche Carlo Cracco, che oltre ad essere uno chef stellato è anche un volto televisivo ormai noto da tempo.

Qualche informazione ufficiale riguardo i suoi guadagni la otteniamo grazie a Fanpage, da cui sappiamo che il cuoco è addirittura tra i personaggi più facoltosi della cucina italiana.

Cracco infatti è arrivato al quarto posto della classifica dei 10 chef più ricchi nel nostro paese, che è stata stilata da Pambianco Strategie d’Impresa, riferendosi ai fatturati che sono stati registrati nel 2017.

Secondo i dati riportati Cracco all’epoca ha addirittura ottenuto con le sue attività un fatturato di 8,1 milioni di euro ottenendo anche una grandissima crescita del 11,6% in più rispetto all’anno prima.

Ovviamente tale cifra è da considerarsi anche su tutto l’intero fatturato di Cracco che riguarda non soltanto il lavoro nei suoi ristoranti, ma anche dalle partecipazioni televisive e altri tipi di attività.

Certo è che sicuramente rispetto a quello specifico anno, molte cose nella vita di Cracco sono anche cambiate rispetto a prima.

L’uomo infatti è sicuramente meno presente in televisione, e si pensa dunque che i suoi guadagni non siano uguali a prima.

Certamente però ha avviato un’altra attività che ha portato una grande fortuna, cioè l’apertura del suo ristorante Cracco all’interno della Galleria Vittorio Emanuele di Milano, per cui ha anche ottenuto una stella Michelin.

Quanto costa mangiare nel ristorante Cracco

Da qualche anno lo chef ha aperto all’interno della Galleria Vittorio Emanuele di Milano un suo ristorante, cioè il Cracco.

Fin dalla sua inaugurazione tale luogo è diventato un punto di ritrovo per moltissimi suoi ammiratori, che hanno voluto provare almeno una volta l’esperienza di poter mangiare all’interno del ristorante.

Come abbiamo già specificato precedentemente, si tratta di un ristorante che ha già ricevuto uno dei più grandi riconoscimenti per il settore culinario, cioè una stella Michelin.

Ciò vuol dire dunque che si tratta sicuramente di uno dei luoghi selezionati dai vari ispettori della nota Guida, in cui vi è un’elevata qualità del cibo.

Questo è sicuramente uno dei motivi per cui bisogna considerare che il menù contiene all’interno dei prezzi abbastanza elevati, in perfetta linea però con un ristorante di questa portata.

Per quanto riguarda le proposte in menù, secondo varie notizie riportate da diversi siti internet sappiamo che il menù alla carta può avere un prezzo variabile tra i 36 e i  70 euro, mentre quello degustazione può arrivare anche a 190 euro a persona.

Per quanto riguarda invece i primi piatti pare che questi possano raggiungere anche 40 euro, mentre per un secondo piatto si può anche spendere 50 euro, ma bisogna sempre ricordare che si tratta di piatti di pesce o carne di altissima qualità.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Carlo Cracco ha il malocchio? Lo ha tolto in diretta

La famosa pizza margherita rivisitata da Cracco, che ha creato non poche polemiche sui social, costa all’incirca 16 euro.

In sintesi per potersi concedere un pasto completo all’interno del ristorante che si trova a Milano del noto chef, si può spendere mediamente sui 120 euro a persona.