Home Serie TV Salvatore Esposito, la rivelazione inaspettata: “Non sapevo a cosa andavo incontro”

Salvatore Esposito, la rivelazione inaspettata: “Non sapevo a cosa andavo incontro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:44

Salvatore Esposito, diventato famoso per la serie tv Gomorra, ha raccontato il successo e ha confessato cosa ha provato in questi anni. Ecco cos’ha detto l’attore napoletano. 

Salvatore Esposito (Getty Images)
Salvatore Esposito (Getty Images)

Da domani sera, venerdì 19 novembre, andrà in onda l’ultima stagione di Gomorra. Tra i protagonisti indiscussi della serie tv c’è il personaggio Genny Savastano, interpretato da un bravissimo Salvatore Esposito che è fidanzato con Paola Rossi da tantissimi anni. L’attore ha deciso di raccontarsi al magazine “Chi”.

Arrivato alla quinta ed ultima stagione, Gomorra è diventato un vero e proprio cult della televisione italiana. Un successo incredibile che ha dato agli attori una notorietà incredibile, tanto che alcuni interpreti spesso vengono identificati con i loro personaggi.

A poche ore dalla messa in onda della serie tv, Salvatore ha deciso di raccontare qualche aneddoto sul suo personaggio e ha ripercorso i sette anni di lavoro sul set. Un lungo percorso in cui ha indossato i panni di uno dei boss più temuti del piccolo schermo che gli ha regalato una grandissima popolarità. Ecco cosa ha detto.

Salvatore Esposito racconta il successo: “Oltre ogni aspettativa”

Salvatore Esposito e Marco D’Amore sono una delle coppie televisive più amate dagli appassionati delle serie tv. I loro personaggi, Genny Savastano e Ciro Di Marzio, sono ormai diventati iconici. Il loro è stato un percorso lungo, che li ha fatti crescere sia a livello professionale che a livello personale.

“Ero un giovanotto senza la minima idea di quello cui stava andando incontro – racconta Salvatore al settimanale Chi, confessando che tutto quello che è venuto è stato completamente inaspettato – Ero ricco di aspettative, ma quello che mi è successo è andato oltre ogni mia immaginazione”.

Poi Salvatore ha elogiato tutte le persone che lo hanno aiutato a mantenere i piedi per terra e a tutti coloro che hanno lavorato insieme a lui nel cast di Gomorra. “Marco (D’Amore ndr.) e tutti gli altri sono persone fantastiche, sono sicuro che prima o poi ci ritroveremo”, ha detto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Salvatore Esposito sta male: l’attore è in ospedale, è stato operato

Sul fatto che potrebbe avere difficoltà nel lavorare a causa del suo personaggio ha rivelato che questo è un “limite per chi sceglie, non per chi interpreta. – poi ha detto – Se sono stato scartato per qualche ruolo a causa di Genny non me l’hanno fatto sapere”.