Home Cinema Carlo Verdone, il dramma della malattia: “Non riuscivo a camminare”

Carlo Verdone, il dramma della malattia: “Non riuscivo a camminare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10

Carlo Verdone è uno degli attori più importanti del cinema italiano e proprio qualche giorno fa si è raccontato a cuore aperto svelando anche la sua malattia.

Carlo Verdone
Getty Images

E’ a pochissimi giorni protagonista sulla piattaforma Amazon del nuovo film dal titolo Vita da Carlo, una pellicola che racconta in parte la sua vita vera mischiata con la finzione e che già da primi giorni sta riscuotendo grande successo.

In generale, l’attore romano è uno dei più conosciuti e amati della televisione e del cinema italiano, con i suoi film, ha attraversato tantissimi generazioni di persone e visto il grande successo non ha nessuna intenzione di smettere di farlo.

Nei giorni scorsi, però, ospite di Mara Venier a Domenica In ha parlato della sua malattia e del periodo tremendo che si è trovato ad affrontare: “mi sono affidato agli specialisti e sono riuscito a camminare, dopo nove anni di sofferenza”.

Carlo Verdone: “ho fatto abuso di antidolorifici”

Carlo Verdone è proprio in questi giorni protagonista di una nuova pellicola in esclusiva su Amazon, un film che ha fatto come sempre un grande successo fin dai primi giorni.

Nei giorni scorsi però è stato ospite di Mara Venier e in questa occasione ha avuto modo di parlare della malattia che per nove ani lo ha accompagnato, rivelando: “ho fatto abuso di antidolorifici quando ho avuto qualche problema. Poi mi sono rivolto a degli specialisti e dopo nove anni sono riuscito a camminare”

Ma non è tutto, sempre dalle sue parole il romano ha svelato come anche una volta superata la malattia si è trovato davanti il dolore per la morte del padre che ancora oggi ricorda come il giorno più brutto della sua vita.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE>>> Giulia e Paolo figli Carlo Verdone: hanno seguito le sue orme?

Un ricordo davvero indelebile quello dell’attore e regista romano che nel corso della sua carriera ha dato vita a tantissimi personaggi rimasti nella storia del cinema e anche nell’immaginario collettivo come delle vere macchiette che raccontano la realtà. E chissà se prima o poi le rivedremo sul piccolo o grande schermo.